Punti preziosi per Sam Bird all’arrivo dell’E-Prix di Berlino

Con il secondo posto nella classifica piloti, il britannico può ancora aspirare al titolo

All’arrivo dell’E-Prix di Berlino Sam Bird conclude a punti, e resta in lizza per la corsa al titolo. A tre gare dal termine, il britannico è al secondo posto della classifica piloti del Campionato di Formula E.

Durante la gara il pilota del DS Virgin Racing è riuscito a risalire di tre posti. Partito in decima posizione, è passato sotto la bandierina a scacchi in settima posizione. Il suo team mate e connazionale Alex Lynn si è dovuto accontentare della sedicesima posizione.

Il tracciato di 2,375 km, uno dei più lunghi del calendario di Formula E, sviluppato nell’aeroporto Tempelhof di Berlino, ha permesso a Sam Bird e Alex Lynn di mostrare il loro potenziale già durante le prove. Alex Lynn è stato il più veloce dei due nelle qualifiche, conquistando l’ottava posizione.

Allo spegnersi dei semafori b, per assicurarsi un vantaggio. Con 45 giri da percorrere e temperature destinate ad aumentare, il consumo di energia si è rivelato cruciale per tutti i piloti.

Dopo il cambio di monoposto Sam Bird si è trovato in ottava posizione, ma ha avuto la meglio su Jérôme D’Ambrosio. Anche Alex Lynn ha dimostrato di essere a suo agio nella seconda metà della gara, con qualche sorpasso, senza tuttavia rientrare nella top 10.

ARTICOLI CORRELATI