Citroën Avventura Gialla 2017: la C4 Cactus attraversa il Kirghizistan

Dopo oltre 9.000 chilometri dalla partenza, la C4 Cactus lascia il Kazakistan per attraversare il Kirghizistan.

Dopo 3.500 km di deserti sconfinati attraverso l’immenso Kazakistan ecco apparire le prime vette della catena dell’Alatau oltre le quali si trova il Kirghizistan.

Il muso della C4 Cactus è puntato verso sud, ai piedi delle montagne ancora innevate: dopo averle costeggiate, svolta ad est fino ad arrivare a pochi chilometri da Almaty, la città più popolosa del Kazakistan ed infine entra in Kirghizistan e raggiunge la capitale Biskek.

5 Foto

Dopo aver percorso oltre 9.000 chilometri dalla partenza, a Milano, ora l’equipaggio di Avventura Gialla si ferma per una sosta di un paio di giorni per dedicarsi alla scoperta scialpinistica di alcune vette del Tien Shan, imponente catena montuosa con vette che raggiungono i 7.000 metri di quota.
Attraversate valli e montagne, si dorme nelle tipiche tende Yurta,  accompagnati dall’amico Misha, conosciuto in un precedente viaggio in queste terre.

Al rientro dalla gita nella spettacolare e selvaggia zona del Tien Shan, la C4 Cactus è pronta a ripartire per attraversare il Kirghizistan da nord a sud e seguendo la “via della seta” a quote che sfiorano i 4000 metri di altezza. Lambendo la catena montuosa del Pamir arriverà alla frontiera di Irkeshtam per entrare finalmente in Cina!

AVVENTURA GIALLA, una Citroën C4 Cactus da Milano a Pechino sulle tracce della Via della Seta.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Tag:

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/infoflash/citroen-avventura-gialla-2017-la-c4-cactus-attraversa-il-kirghizistan_136518/

ADV e News che potrebbero interessarti:
X