Citroën Avventura Gialla: la C4 Cactus arriva in Kazakistan

Attraversato il Mar Caspio l'arrivo a Mukur in un paesaggio desertico.

Dopo 6.653 chilometri dalla partenza, la Citroën C4 Cactus salpa da Baku, in Azerbaijan, ed attraversa la grande massa d’acqua del Mar Caspio per arrivare a Mukur, in Kazakistan.

La sosta sulla banchina del porto di Baku è durata quasi 12 ore, burocrazie doganali già espletate come in una specie di limbo: occorre attendere che tutto il carico sia presente o caricato, l’arrivo di un altro cargo merci prima, un convoglio di Tir poi. E’ sera inoltrata quando danno il via all’imbarco e notte fonda quando finalmente si salpa a bordo dell’obsoleto Mercuri!
Alle prime luci dell’alba, sul ponte più alto della nave, l’equipaggio si trova al centro del Mar Caspio, circondato da 5 stati dai nomi lontani che ad anello contengono le sue acque: di fronte il Kazakistan e poi girando in senso orario le coste del Turkmenistan, dell’Iran, dell’Azerbaijan ed infine della Russia!
La navigazione è lenta e tranquilla, il gigantesco lago asseconda placido il passaggio della nave e dopo poco più di 24 ore di navigazione, alle 3 del mattina si sbarca in terra Kazaka. Controlli di rito alla macchina, alle sua assicurazioni specifiche per il transito, strette di mano sorrisi e facce incredule: tutti sono molto cordiali e divertiti dal viaggio di Avventura Gialla a bordo della Cactus!
Usciti dal porto, le strade non sono segnalate, i pochi cartelli sono in cirillico ma fortunatamente la via principale che lascia la città è una sola e anche nel cuore della notte si riesce a trovare la strada giusta.
Passano poche ore ed il sole sorge su un paesaggio desertico, una steppa arida popolata da cammelli liberi al pascolo, sembra di essere sul set di Mad Max.
La C4 Cactus è pronta per affrontare una deviazione su sterrato lasciando l’esile nastro d’asfalto per una strada di terra battuta che accorcia notevolmente il percorso. Prima di avventurarsi, l’equipaggio chiede consiglio alla polizia in uno dei frequenti posti di controllo che sorgono regolari nel nulla della steppa: una rapida occhiata alla Cactus e si può procedere!

5 Foto

AVVENTURA GIALLA, una Citroën C4 Cactus da Milano a Pechino sulle tracce della Via della Seta.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Tag:

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/infoflash/citroen-avventura-gialla-la-c4-cactus-arriva-in-kazakistan_136080/

X
X