Audi A6 motorizzazioni e prezzi del modello 2011

Le informazioni ufficiali della casa tedesca su quello che volevate sapere riguardo motori, telaio, carrozzeria e prezzo

La nuova berlina Audi A6 presenta una serie di soluzioni innovative in tutti i settori tecnici: carrozzeria leggera, assetto sportivo e un’ampia offerta di nuovi sistemi di assistenza e multimediali. Anche la gamma dei motori e dei sistemi di trasmissione è molto ampia.
Da marzo 2011, la nuova A6 sarà disponibile in Italia con prezzi a partire da 45.250 Euro per la motorizzazione 2.8 FSI 204 CV multitronic, a trazione anteriore.

La carrozzeria della nuova Audi A6 è in gran parte formata da alluminio e in acciaio high-tech, risultando così estremamente leggera, rigida e sicura. Il design della nuova Audi A6 sprigiona sportività ed eleganza. La berlina è lunga 4,92 metri e larga 1,87 metri, ma è alta solo 1,46 metri. Queste misure ne fanno il veicolo dalle proporzioni più sportive della sua classe.

La Audi propone inizialmente la nuova A6 con motorizzazioni molto potenti, efficienti e dalla grande regolarità di funzionamento: rispettivamente due benzina  e tre TDI. La potenza va da 177 CV (130 kW) a 300 CV (220 kW).
L’alimentazione è, per tutti, a iniezione diretta; il 3.0 TFSI è sovralimentato da un compressore, mentre il 2.0 TFSI e i TDI sono dotati di turbocompressori.
Tutti i propulsori sono dotati di un sistema di recupero dell’energia e di un sistema Start&Stop, indipendentemente dal tipo di cambio montato; i consumi sono inferiori rispetto ai modelli precedenti anche del 19%, nonostante l’aumento delle prestazioni. Il 2.0 TDI si accontenta mediamente di 4,9 litri di carburante ogni 100 km, pari ad emissioni di CO2 di 129 g/km.
Il 2.8 FSI aspirato è dotato di “Audi valvelift system”, che qui agisce sulle valvole di aspirazione. La valvola a farfalla può quindi restare quasi sempre completamente aperta, facendo così respirare liberamente il V6. La potenza è di 204 CV (150 kW); la coppia massima di 280 Nm è disponibile tra 5.250 e 6.500 giri. Questi gli ulteriori dati di riferimento (con multitronic): da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi, velocità massima 240 km/h, consumi in ciclo di marcia europeo 7,4 litri per 100 km (CO2: 172 g/km). Il miglioramento rispetto al modello precedente, che erogava 14 CV (10 kW) è pari al 12%.
Il motore a benzina più potente della famiglia A6 è il 3.0 TFSI; il suo compressore meccanico è alloggiato nella V di 90° delle bancate. Il V6 eroga 300 CV (220 kW) e sviluppa 440 Nm di coppia, che rimane disponibile tra 2.900 e 4.500 giri.
La A6 3.0 TFSI scatta da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi e raggiunge la velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. I consumi medi si attestano a 8,2 litri per 100 km con un equivalente di emissioni di CO2 di 190 g/km e un miglioramento del 13% rispetto al modello precedente, che aveva una potenza di 290 CV.
Il motore più efficiente della nuova A6 è il 2.0 TDI rielaborato, un quattro cilindri che eroga 177 CV (130 kW). La coppia massima di 380 Nm è disponibile tra 1.750 e 2.500 giri. In combinazione con il cambio automatico fa scattare la Audi A6 da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi e le fa raggiungere la velocità massima di 228 km/h. Nel ciclo di marcia UE consuma solo 4,9 litri di carburante ogni 100 chilometri, pari a emissioni di CO2 di soli 129 g/km. I consumi sono diminuiti del 13%.
Nella famiglia A6, il 3.0 TDI di nuovo sviluppo è presente in due versioni. Entrambe sono caratterizzate da un peso ridotto, attrito interno minimo, interventi minuziosi di rifinitura dei gruppi ausiliari e un sistema di gestione dell’energia termica particolarmente elaborato, con il basamento e le testate dotati di circuiti di raffreddamento separati.
Nella prima versione il V6 Diesel ha una potenza di 204 CV (150 kW). Già tra 1.250 e 3.500 giri sviluppa una coppia massima di 400 Nm. Attraverso il cambio multitronic spinge la A6 da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e le fa raggiungere la velocità massima di 240 km/h. In media consuma 5,2 litri per 100 chilometri, con emissioni di CO2 pari a 137 g/km. Rispetto al modello precedente da 190 CV (140 kW) il miglioramento è pari al 19%.
La versione di punta del 3.0 TDI eroga una potenza di 245 CV (180 kW); la coppia massima di 500 Nm è disponibile tra 1.400 e 3.250 giri. Lo sprint standard avviene in 6,1 secondi, mentre un limitatore pone limite alla progressione al raggiungimento dei 250 km/h. In media questo Diesel consuma 6,0 litri di gasolio per 100 chilometri, con emissioni di CO2 pari a 158 g/km. Quindi consuma il 16% in meno rispetto al motore precedente da 240 CV (176 kW).

I dettagli degli interni testimoniano l’accuratezza con cui Audi costruisce le sue auto. A richiesta i sedili anteriori possono essere dotati della funzione di ventilazione e massaggio; l’illuminazione elegante del pacchetto luce diffusa conferisce un tocco di raffinatezza all’abitacolo.
Sono di serie un climatizzatore automatico ad alta efficienza e il sistema di comando perfezionato MMI Radio; come optional è disponibile un “head up display”, che proietta sul parabrezza le
informazioni rilevanti. A richiesta è disponibile anche il sistema di comando “MMI touch” che, mediante un touchpad, consente di gestire molte funzioni del sistema di navigazione MMI plus dotato di hard disk.
Il telefono veicolare Bluetooth online connette la grande berlina a Internet, permettendole di accedere ai servizi online di Google. Un modulo UMTS visualizza sul monitor le immagini e le informazioni di Google Earth e le fa confluire nell’itinerario di navigazione; un hotspot (WLAN) stabilisce il contatto con i dispositivi mobili a bordo. La punta di diamante dei sistemi HiFi è costituito dall’Advanced Sound System della Bang & Olufsen.
Il nuovo sistema di sicurezza “Audi pre sense” può contribuire ad evitare impatti o ad attenuarne le conseguenze. L’“Audi active lane  assist” aiuta il guidatore a mantenere la A6 nella propria corsia di marcia, mentre l’assistente di parcheggio facilita il guidatore nelle manovre.

Le prime Audi A6 saranno consegnate nella primavera 2011. Questi i prezzi di lancio in Italia:
– 2.8 FSI 204 CV multitronic, trazione anteriore, Euro 45.250
– 2.8 FSI 204 CV S tronic quattro Euro 48.400
– 3.0 TFSI 300 CV S tronic quattro mano Euro 54.600
– 3.0 TDI 204 CV multitronic, trazione anteriore Euro 48.750
– 3.0 TDI 245 CV S tronic quattro Euro 52.900

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE