Chevrolet Colorado Rally Concept

Proporzioni ampie e muscolose, carrozzeria perfettamente modellata, il concept pick up a doppia cabina del costruttore di Detroit fa la sua comparsa Europea al Salone di Francoforte 2011

Chevrolet Colorado rally concept al Salone di Francoforte 2011
Nei cento anni della sua storia, Chevrolet ha creato e definito una serie di vetture dal design indimenticabile, basti pensare alla Belair, alla Suburban, oppure alla Corvette così come alla Camaro. Pur avendo un aspetto molto diverso, condividono però il design e il DNA del marchio di Detroit e  una serie di caratteristiche di carrozzeria e abitacolo che le distinguono dalla concorrenza.
Ma tutti questi modelli sono accomunati anche dal moderno design globale e dalla tensione dinamica che si ritrova nell’intera gamma e che riconduce a una tradizione che ha reso grande il marchio, rielaborando idee del passato senza restare prigioniere di un aspetto retro.
La Chevrolet Colorado Rally incarna questi principi stilistici e porta nel futuro le tendenze attuali del suo segmento, svelandoli al prossimo Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte, anticipando la prossima generazione di pickup di dimensioni medie.
“Chevrolet costruisce truck dall’inizio della sua storia ed essi costituiscono una parte essenziale del nostro marchio. Grazie a un design originale, alla sua eleganza e all’assenza di compromessi in termini di prestazioni, il concept Colorado Rally reinterpreta una tradizione di cui siamo tutti orgogliosi,” ha dichiarato Wayne Brannon, Presidente e Amministratore Delegato di Chevrolet Europe.

Doppia cabine e trazione integrale per il concept Colorado Rally
Il concept Colorado Rally trasmette forza, autenticità ed è stato progettato tenendo a mente la categoria rally.
Il suo aspetto è sicuro e ben piantato a terra; i cerchi in alluminio da 18” con ruote specifiche per i terreni fangosi; il sistema di sospensioni regolabili in altezza (fino a 50 mm) e gli ammortizzatori Fox Racing Shox (corsa: 140 mm) danno al concept pick-up una apparenza indistruttibile e performante.
La parte anteriore del pick up viene definita dai grandi gruppi ottici anteriori con luci a LED, dalla tipica griglia sdoppiata Chevrolet, dal cofano attentamente sagomato e dai muscolosi parafanghi in fibra di vetro.
La caratteristica offroad del Colorado Rally invece viene esaltata dalle luci aggiuntive inserite nel bordo superiore del tetto, dagli specchietti laterali, dai finestrini da rally in acrilico con le bocchette per l’aria e dai ganci da traino anteriori e posteriori.
Il motore della Chevrolet Colorado Rally Concept è un turbodiesel da 2,8 litri e due verricelli da 5,5 CV inseriti nei paraurti anteriori e posteriori.
La carrozzeria di Colorado è verniciata con tre strati di bianco perla e spruzzi di particelle ‘dorate’, mentre tetto e paraurti, il roll bar stilizzato e la parte interna del pianale di carico, dove trovano posto la ruota di scorta e le scatole degli attrezzi, sono in plastica nera.
La sponda del pianale di carico è dotata di due grandi aperture per migliorare l’aerodinamica e consentire una migliore vista posteriore. Altri dettagli sono il tappo del serbatoio a vista e, ovviamente, il cravattino Chevrolet, orgogliosamente portato sull’anteriore e sulla sponda del pianale.

Abitacolo della Chevrolet Colorado Concept
All’interno, i designer si sono concentrati sull’ergonomia, la sicurezza e la funzionalità. L’abitacolo è dominato dal grigio scuro, in piacevole contrasto con la cabina antiribaltamento color argento e gli altri componenti metallizzati della cella di sopravvivenza . I passeggeri trovano posto su sedili rivestiti in neoprene con cuciture arancioni, mentre la parte superiore del quadro strumenti è realizzata in pelle .
Un volante ad alte prestazioni disegnato per consentire una presa aggressiva aiuta il guidatore a portare il veicolo anche sui terreni più difficili. Un display a LED funge da contachilometri. Per trovare la strada giusta si è assistiti da un navigatore satellitare posizionato davanti al copilota. Le cinture di sicurezza a cinque punti di Colorado sono attaccate direttamente alla cella di sopravvivenza. Un sistema antincendio dedicato garantisce protezione da qualsiasi incendio si possa sviluppare nell’abitacolo e nel vano motore.
È presente anche un interruttore centrale integrato nella consolle, con due funzioni principali: avviare il motore e disattivare qualsiasi sistema del veicolo in caso di emergenza.
Il sistema “air boost” ripulisce rapidamente l’abitacolo dopo che il veicolo è entrato in una nube di polvere durante un percorso fuoristrada.
Il pacchetto per l’idratazione è stato riposto dietro ciascun sedile. Gli occupanti possono nutrirsi ingerendo una soluzione attraverso un tubicino.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Chevrolet
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV