Si ferma la produzione di Alfa Romeo MiTO, al suo posto un SUV compatto

Dopo 11 di onorata carriera e immutato spirito Alfa Romeo Mito potrebbe andare in pensione. La sostituta, per ora, è frutto della penna del designer Gianmarco Giacchina

Alfa Romeo MiTo addio. L’utilitaria del brand italiano, lanciata ormai 11 anni fa, dovrebbe presto uscire dal mercato ed essere sostituto da un crossover dalle dimensioni compatte.

Alfa Romeo dice addio alla Mito

Mito è stato uno dei modelli più apprezzati di Alfa Romeo negli ultimi anni, ma dopo più di due lustri è destinato al pensionamento. Per ora non arrivano conferme ufficiali, ma i rumors parlando di una possibile sostituzione con un crossover dalle dimensioni compatte. Per il momento in rete circolano solo dei rendering realizzati dal designer Gianmarco Giacchina che, da parte sua, non si dovrebbe essere allontanato troppo dalla realtà. Le linee del prototipo, infatti, non sono così diverse dalla MiTo, con tratti tipici dei modelli di casa Alfa, come la classica presa d’aria anteriore triangolare e i gruppi ottici anteriori e posteriori. Quello che sarà moto diverso è l’assetto che sarà più rialzato per dare la vettura un taglio più moderno e trasversale.

ARTICOLI CORRELATI