VOTO 2/5 su 3 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
A5

Il marchio di Inglostadt presenta:

le nuove Audi A5 ed Audi S5 Sportback

Le berline dei Quattro Anelli migliorano sotto diversi aspetti, a cominciare dall'assetto e continuando con l'abitabilità. Qualche ritocco è stato dedicato anche al design esterno, che presenta nervature dalle linee aerodinamiche sul cofano ed un posteriore dall'indole compatta ed elegante. La novità più sostanziale è, fortunatamente, nelle motorizzazioni. Audi A5 g-tron è ora disponibile sia a benzina che a metano e GPL, mentre Audi S5 Sportback offre 354CV ed una coppia massima di 500Nm.

Il Design è più graffiante

Da Audi non ci aspettiamo una rivoluzione, per carità, quindi qualche ritocco -azzeccato, almeno secondo noi- è benvoluto. Ora il cofano è muscoloso e restituisce un'idea di aerodinamicità, mentre le nervature sulla fiancata che partono dai gruppi ottici anteriori ed arrivano a quelli posteriori coniugano piuttosto bene sportività ed eleganza. Il posteriore sfoggia le geometrie orizzontali tipiche del marchio, ma in qualche modo sembra riuscito meglio di altre vetture marchiate dai Quattro Anelli.

Nel complesso la vettura sembra migliorata un po' in tutto anche se capire come non è così facile. Un po' come vedere la foto di una bella ragazza su cui è stato fatto un sapiente uso di Photoshop: spesso si tratta di un buon numero di ritocchini, ma il risultato finale è notevole. A proposito, la nuova Audi A5 Sportback perde 15Kg rispetto al passato, ma ha guadagnato in lunghezza per offrire più spazio a bordo. Non parliamo di metri, ma chi conosce il modello precedente se ne accorgerà.

Nuovi motori per i tre cambi Audi

Per equipaggiare la nuova Audi A5 Sportback sono stati pensati due motori TFSI e tre TDI, che viaggiano tra un minimo di 190CV ad un massimo di 286CV. Secondo Audi poi, con la nuova Sportback si possono limitare i consumi fino al 22% e contemporaneamente aumentare la potenza fino al 17% in più. Il cambio può essere un manuale a 6 rapporti o il classico automatico a doppia frizione S tronic a 7 marce e, in alternativa, il più completo e sportivo Tiptronic ad 8 velocità, di serie con il nuovo TDI 3.0 da 286CV.

Come dicevamo, per la prima volta Audi propone la Audi A5 Sportback g-tron, con motore 2.0 TFSI da 170CV alimentata con e-gas o metano a discrezione del cliente. La nuova Audi A5 viene venduta a trazione anteriore, ma nulla vieta di inserire l'integrale tra le opzioni. Audi S5 Sportback invece è accreditata di un propulsore turbo V6, con i già citati 354CV e 500Nm di coppia capaci di lanciare l'auto da 0 a 100Km/h in 4,7 secondi, per poi raggiungere la velocità massima -limitata elettronicamente- di 250Km/h.

Nuovo assetto

Secondo Audi l'assetto ottimale si raggiunge ricercando una carreggiata ampia -a tutto favore della stabilità- ed un passo piuttosto lungo in modo da ottimizzare gli spazi a bordo. Rispettivamente le misure sono di 1.587mm per la carreggiata anteriore e 1.568 per la posteriore, mentre il passo misura 2.824mm.

Le sospensioni sono state affinate agendo sull'assale a cinque bracci montato all'anteriore, schema adottato anche per il posteriore dove nel modello precedente trovavamo una struttura a bracci trapezoidali. Nuovo anche il servosterzo elettromeccanico, mentre a richiesta è possibile aggiungere ammortizzatori adattivi e sterzo dinamico, in grado di variare il rapporto di trasmissione in funzione sia di velocità che di angolo di sterzata. Inutile dirlo, diverse modalità di guida e aiuti elettronici completano in maniera ineccepibile la sicurezza ed il comfort di guida.