Ferrari F40 by Gas Monkey Garage venduta all’asta

Una Ferrari F40 incidentata è stata rimessa a nuovo e potenziata da Richard Rawlings, titolare dell'officina Gas Monkey Garage di Dallas, protagonista del reality tv Fast 'N Loud

La Ferrari F40 che vedete nella gallery fotografica è un’auto con una storia tutta da raccontare. Vittima di un incidente nell’agosto del 2011 a Houston, dove l’allora proprietario perse il controllo andando a rovinare il telaio e molti componenti importanti, la F40 venne acquistata dai ragazzi del Gas Monkey Garage, protagonisti anche di una serie tv statunitense (Fast ‘N Loud) che negli ultimi tempi ha trovato spazio anche su alcuni canali tv italiani.

Il titolare del Gas Monkey Garage è Richard Rawlings, esperto di auto ma soprattutto di hot-rod che ama acquistare in condizioni precarie per poi trasformarle in autentici gioielli. Molte delle auto riparate e personalizzate dai ragazzi del Gas Monkey Garage sono statunitensi, muscle car come Dodge Challenger, Ford Mustang e Chevrolet Impala, ma alcune hanno un’origine diversa. E’ questo il caso della Ferrari F40 in questione, protagonista degli episodi 21, 22 e 23 della serie tv.

Per assicurarsi questa Ferrari F40 gli autori del programma tv hanno staccato un assegno da 400.000 dollari, affidandola poi alle cure di Gas Monkey. La F40 è del 1991 ed ha percorso poco più di 10.000 chilometri. I ragazzi guidati da Rawlings l’hanno trasformata in maniera sostanziale donandole una frizione in kevlar, volano in alluminio ed un nuovo sistema di sovralimentazione, oltre a 70 cavalli aggiuntivi. La F40 è stata recentemente venduta all’asta  dalla casa Barrett Auctions per la cifra di 724.000 dollari.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI