Ford Fiesta Active 2018, la compatta in versione crossover urbano

La Ford Fiesta Active è la versione crossover urbano della compatta dell'Ovale Blu. Con un assetto rialzato di 2 centimetri e motori Diesel e benzina, strizza l'occhio al fuoristrada.

L’ultima generazione di Ford Fiesta è nientemeno che la “settima”. Anni di onorata carriera per la compatta dell’Ovale Blu che – proprio con questa “Fiesta 7” cresce come prodotto, offrendo una declinazione sconosciuta fino a poco tempo fa, ma che segue perfettamente le tendenze del mercato. Parliamo della nuova Ford Fiesta Active – variante rialzata e in salsa crossover urbano derivata proprio dal “Best-seller” americano. Per chi ama catalogare ogni cosa, parliamo quindi di una carrozzeria che per natura va ad affiancarsi al compatto Ford Ecosport, ma che per caratteristiche si rivolge ad una clientela più tradizionalista – o che comunque di SUV, piccoli o grandi che siano – non ne vuole sapere.

Il punto di partenza, ma è pleonastico dirlo, è proprio la Ford Fiesta. Questa variante Active è però più alta di 2 cm – virando così verso un basico concetto formato crossover urbano, buono per affrontare qualche sterrato, purché non troppo impegnativo. Di fatto, sfoggia comunque discrete doti in off-road – complici anche le differenti sospensioni (rispetto alla Fiesta “normale) a molle e con “fine corsa” idraulico. Ammortizzatori che rendono urti e asperità del fondo decisamente meno “crudeli”. A questi si aggiungono servosterzo e ESC – così dal garantire stabilità e piacere di guida anche laddove l’asfalto finisce per far posto a terra e fango.

A dare ulteriore credito alla vocazione che porta la nuova Ford Fiesta Active “fuori strada” – ci pensa poi il Select Mode – dotato di tre differenti modalità di guida selezionabili da chi si trova al volante. Normal, per la guida “tranquilla” in città e comunque su asfalto; EcoSelect disponibile con il cambio manuale a sei marce – buona per gestire al meglio i consumi; e Active, quando è richiesto maggior grip in casi di presenza di neve, ghiaccio – o comunque sui percorsi con poca aderenza. Sotto il cofano troviamo invece le stesse motorizzazioni che già oggi equipaggiano
a nuova Fiesta – diesel da “un litro e mezzo” da 85 o 120 CV e benzina “mille” da 85 a 140 CV.

Per quanto concerne invece il capitolo sicurezza – la nuova “fiestina” Active sfoggia molti gadget di ultima generazione come la frenata automatica di emergenza o l’assistente che ci avvisa se abbandoniamo involontariamente la corsia di marcia. La connettività è infine affidata al sistema di infotainment Sync 3 – con tanto di schermo touch da 8 pollici, comandi vocali e la compatibilità sia con i device Apple che Android – grazie alla tecnologia Apple CarPlay e Android Auto.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE