Le auto più comprate in Italia? A vincere tra le straniere è Ford Fiesta

La straniera più amata dagli italiani è Ford Fiesta: la berlina statunitense conquista il pubblico grazie ad assemblaggi, sportività e tecnologia. Ecco quali sono le vetture più interessanti per il nostro paese

Il parco auto viaggiante sulle strade del nostro Paese non è assolutamente proporzionale al Paese stesso. Ci spieghiamo. Muovendoci in Francia o Germania ci si accorge immediatamente – proprio in virtù delle auto in circolazione – di essere in tali nazioni. Flotte di Peugeot e Citroen nel paese d’oltralpe o di Volkswagen e Mercedes in quello teutonico.

Qui in Italia, no. Certo: nel “bel paese” c’è una presenza maggiore che altrove di vetture targate Fiat o Lancia, ma possiamo tranquillamente affermare come il parco auto italiano sia decisamente frammentato, con decine di migliaia di vetture provenienti dall’estero.

Fatta questa dovuta precisazione entriamo nel merito di quel che è successo nel primo mese di questo 2018. Il cosiddetto segmento C sta vivendo una vera e propria rivoluzione. Quello in cui dominavano le “medie” Golf e Astra per intenderci sta infatti vivendo il fascino della “contrazione”.

Proprio la Volkswagen Golf è scesa al quinto posto tra le auto più vendute in Italia – mentre la media del fulmine, Opel Astra, è addirittura uscita dall’area psicologica delle prime dieci. Tedesche che pagano l’impennata di SUV, crossover e ibride. Entrano quindi in classifica la Toyota C-HR, ma anche la Dacia Duster fresca di modello nuovo e la “nostra” Fiat 500X.

Ma l’Italia è anche tanto segmento B, cioè le classiche “citycar” – o utilitarie per usare un termine entrato nella storia del mondo automotive – che qui rappresentano il 36% del venduto. E qui a colpire maggiormente è la vettura “dell’ovale blu”. La Ford Fiesta è un significativo fenomeno della classifica delle auto più vendute in Italia.

Solamente in questo primo scorcio di 2018, la compatta Fiesta è stata la vettura straniera più venduta nel nostro Paese. Terza piazza assoluta – dietro la coppia tricolore rappresenta da Fiat Panda e Fiat 500X – di fatto diventa così anche la prima del segmento B.

Solo a gennaio sono state infatti quasi 5,4 mila le immatricolazioni firmate Ford Fiesta; un successo atteso, ma sicuramente non in questi termini. Ora sta alle competitor adeguarsi, in primis Fiat – che ha già deciso di pensionare la Punto in favore di un nuovo modello entro il 2019. Staremo a vedere, la “corsa” continua.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Ford Fiesta
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV