USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ford Mustang Mach-E 1400: sette motori elettrici e 1419 cavalli!

Sulla scia della Mustang Cobra Jet 1400, la divisione Ford Performance dell'Ovale Blu ha creato un vero e proprio missile a quattro ruote, con sette motori elettrici da 1419 cavalli: ecco la Mustang Mach-E 1400!

L’immaginazione non conosce limiti, come l’ambizione umana di creare vetture sportive sempre più potenti e veloci. E’ il caso della divisione Ford Performance, che recentemente ha preso i punti di forza della già esagerata Mustang Cobra Jet 1400 per creare una delle vetture da corsa più folli mai esistite. Si chiama Mustang Mach-E 1400 e, come potete immaginare dal nome, si tratta di una versione modificata della prima supercar elettrica dell’Ovale Blu.

Sviluppata in collaborazione con RTR Vehicles e costruita sul telaio della Mustang Mach-E GT per un lavoro totale che ha richiesto la bellezza di 10.000 ore, questo prototipo è stato equipaggiato con sette motori elettrici, tre all’anteriore e quattro al posteriore, che lavorano insieme a un pacco batterie con celle al nichel-manganese-cobalto da 56,8 kWh per erogare una potenza di 1419 (!) cavalli. Un valore davvero esagerato per quella che è, di fatto, una delle auto da corsa full electric più potenti mai create.

Ford Mustang Mach E 1400 2020

La peculiarità del progetto, tuttavia, non si ferma qui: la Mustang Mach-E 1400 presenta anche un’aerodinamica estremamente efficiente, ottimizzata all’anteriore con un nuovo splitter e al posteriore con una possente ala che, a 257 km/h, sviluppa una downforce pari a 1.000 kg, sufficienti per tenere la vettura incollata all’asfalto in ogni condizione di guida. Il lavoro degli ingegneri della Ford si è concentrato anche sulle possibilità offerte dalla combo telaio-gruppo propulsore, sfruttabili su diversi layout (a trazione anteriore, posteriore e integrale) che influenzano, quindi, in maniera differente il consumo di energia e le prestazioni.

La particolare configurazione dei suoi sette motori elettrici, inoltre, permette a questa vettura di adattarsi a diverse discipline, dal drifting alle corse su asfalto ad alta velocità. E sarà proprio in una gara della NASCAR che questo missile a quattro ruote mostrerà tutto il proprio potenziale: una competizione del genere servirà alla divisione Ford Performance come banco prova per verificare l’efficacia dell’intero pacchetto, nonchè a testare nuove soluzioni tecniche come il più leggero cofano in fibre composite organiche.

Questo è il momento perfetto per sfruttare la tecnologia elettrica: servirà a capire cosa può insegnarci e come è possibile applicarla sulle nostre auto, oltre che a mettere in luce il suo vero potenziale – ha dichiarato Ron Heiser, Chief Programme Engineer, Mustang Mach-E – Se Mustang Mach-E sarà divertente da guidare, proprio come ogni altra Mustang, Mustang Mach-E 1400 regalerà emozioni sorprendenti, grazie al lavoro straordinario di Ford Performance e RTR Vehicles“. Molto incoraggianti anche le parole di Vaughn Gittin Jr, fondatore di RTR Vehicles: “Mettermi al volante di questa vettura ha completamente cambiato la mia prospettiva sulla potenza e la coppia di una vettura 100% elettrica. Questa esperienza è differente da qualsiasi cosa tu abbia mai provato in precedenza, tranne forse le montagne russe!“.

TAGS:
TUTTO SU Ford Mustang Mach-E
Articoli più letti
RUOTE IN RETE