USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Honda Civic Type R 2017, record di categoria al Nurburgring in 7:43.8

La nuova Honda Civic Type R 2017 conquista il record di categoria al tortuoso Nurburgring Nordshleife, fermando il cronometro sul tempo di 7:43.8. Merito di un attento lavoro dei tecnici di Tokyo che spazia dall'aerodinamica alla tecnica, forte di un due litri turbo VTEC da 320CV e 400Nm di coppia massima.

Il marchio di Tokyo ha lavorato bene e i risultati sono emersi in fretta. La nuova Honda Civic Type R 2017 va infatti a prendersi il record di categoria al leggendario Nurburgring Nordshielfe, fermando il cronometro a 7:43.8. Un vero primato per vetture stradali a trazione anteriore, raggiunto da Honda grazie ad una lunga serie modifiche intraprese rispetto al modello precedente.

C’era una volta il VTEC

Alla base delle prestazioni della nuova Civic Type R troviamo il marchio di fabbrica Honda, il VTEC, impiegato sia nel campo auto che in quello moto. In questo modo il motore risponde bene sia a bassi che ad alti regimi, dove l’aumento della potenza è chiaro e ben percepibile.

La vettura monta un motore due litri turbo a quattro cilindri in linea, con 320CV e 400Nm di coppia massima. Da notare che Honda ha scelto di utilizzare il cambio manuale -a sei rapporti- per ricercare la prestazione ottimale sul tracciato tedesco, a sottolineare quanto la trasmissione sia a punto su questa vettura.

Non ci vuole poi un osservatore attento per notare il lavoro aerodinamico svolto sulla Type R, che presenta un posteriore a dir poco aggressivo per via del doppio spoiler e del triplo terminale di scarico, collocato in posizione centrale. Apprezzabili poi i profili passaruota, così come la presa di raffreddamento sull’asse anteriore.

Tecnicamente la nuova Honda Civic Type R 2017 è stata equipaggiata di un telaio più leggero di 15Kg che, allo stesso tempo, guadagna una rigidità torsionale superiore del 38% rispetto a prima. Piccoli numeri che, se messi insieme, fanno la differenza.

Honda ci tiene a sottolineare che il tempo sul giro è stato effettuato con gomme omologate per circolare su strada, con la vettura in configurazione standard. Chiaramente questo (purtroppo) non significa che chi compra l’auto girerà su questi tempi, quando un marchio come la Honda va in cerca di un record non lascia nulla al caso. Nemmeno il pilota. È altrettanto vero però che la bontà meccanica della vettura è quantomeno fuori discussione.

Per chi volesse acquistarla è interessante sapere che la vetture viene prodotta nello stabilimento di Swindon, in Inghilterra, un centro di produzione esclusivo per Civic che in questa ultima versione raggiunge la decima generazione.

Una parola con chi l’ha progettata

Ryuichi Kijima, ingegnere capo progetto della Civic Type R, ha cercato di spiegare come si è arrivati a questo risultato: “la nuova Type R ha dei punti di forza inequivocabili, che ne aumentano drasticamente la stabilità. Penso alla nuova sospensione di tipo Multi-link, alla deportanza posteriore e al passo, ora più lungo. C’è da dire che anche le gomme sono più larghe, a vantaggio della stabilità.”

L’ingegnere poi scende un po’ nei dettagli: “Per fare un esempio il curvone Metzgesfeld, mediamente impegnativo, di solito viene affrontato circa a 150Km/h. Con la nuova Type R riusciamo a viaggiare a 10Km/h in più sulla stessa curva, e su di un circuito come questo la stabilità paga più o meno ovunque.”

ARTICOLI CORRELATI
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
TUTTO SU Honda Civic
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV