USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Jaguar XF 2021: il restyling porta la tecnologia mild hybrid

Il Model Year 2021 della Jaguar XF guadagna l’ibrido leggero per l’unità diesel da 204 cavalli, diversi ritocchi estetici e un aggiornamento degli aiuti per la guida autonoma

Tempo di aggiornamento anche per la berlina di lusso di casa Jaguar: come accaduto per la “sorella” XE, anche il Model Year 2021 della XF (sia in versione berlina che in quella station wagon Sportbrake) introduce sotto il cofano la tecnologia mild-hybrid e nell’abitacolo le ultime novità in fatto di sistema infotainment, senza trascurare un leggero “lifting” estetico per renderla ancora più elegante e raffinata. La disponibilità? La nuova Jaguar XF 2021 è ordinabile già da oggi negli allestimenti S, SE e HSE con equipaggiamento R-Dynamic, associabile in via opzionale anche con il Black Exterior Pack. Per quanto riguarda i prezzi, il listino parte da 55.200 Euro per la versione a berlina e da 58.360 Euro per la Sportbrake.

JAGUAR XF 2021: COME CAMBIA, DENTRO E FUORI

A un primo impatto la nuova Jaguar XF 2021 si presenta con un frontale rivisto, nel quale spicca l’inedito paraurti con prese d’aria maggiorate e una griglia più ampia ai lati della quale ora sono presenti gruppi ottici dotati di tecnologia Full LED con sistemi Adaptive Driving Beam e Auto High Beam Assist. Anche il paraurti posteriore è stato riprogettato, per donare un profilo più basso all’intera vettura che nella versione berlina introduce anche fari oscurati di tipo fumé.

Per quanto riguarda gli interni, l’abitacolo può ora contare su un nuovo display touchscreen curvo da 11,4’’ con sistema infotainment avanzato Pivi Pro, che è stato aggiornato sia nella grafica che nei menu e nella semplicità di utilizzo. A disposizione di guidatore e passeggeri è presente anche un sistema dual sim funzionante in roaming, che garantisce la miglior connessione a Internet possibile oltre a funzionate specifiche come lo streaming audio e gli aggiornamenti OTA (over-the-air), assieme alla ricarica wireless per lo smartphone e alla compatibilità con le tecnologie Apple CarPlay e Android Auto.

JAGUAR XF 2021: ANCORA PIU’ SICURA

Le novità tecnologiche, tuttavia, non finiscono qui: la Jaguar XF 2021 dispone anche di un rinnovato quadro strumenti digitale da 12,3’’ capace di dialogare con il sistema infotainment, dove, tra le altre funzioni, spicca il programma di cancellazione dei rumori esterni per regalare agli utenti un’esperienza di guida superiore.

Tra gli aiuti alla guida autonoma, inoltre, il marchio britannico ha introdotto il ClearSight Interior Rear View Mirror, che va a sostituire il classico specchietto retrovisore centrale con un display digitale dalla visione più nitida e funzionale resa possibile dall’utilizzo della telecamera grandangolare posteriore, il Clear Exit Monitor, che avvisa della presenza di ostacoli in avvicinamento alla vettura quando si vogliono aprire le portiere, e l’Adaptive Cruise Control, che mantiene la velocità costante e una distanza consona dal veicolo davanti a sé.

JAGUAR XF 2021: LARGO ALL’IBRIDO

L’ultima novità introdotta per la Jaguar XF MY 2021 è la tecnologia mild-hybrid per la motorizzazione diesel più piccola, vale a dire il 2.0 Litri turbo a quattro cilindri da 204 cavalli: in questo modo la berlina britannica è in grado di contenere i consumi di carburante e le emissioni di CO2 in ordine di marcia, assestandosi su valori rispettivamente di 24,3 km/L e 131 g/km. Entrando nello specifico, l’ibrido leggero Made in Jaguar prevede l’utilizzo di un dispositivo Bisg (Belt-integrated Starter Generator) posizionato sotto al cofano con lo scopo di recuperare energia durante le fasi di decelerazione e frenata, la quale poi sarà immagazzinata nella batteria da 48V per essere redistribuita all’occorrenza durante le accelerazioni o le ripartenze da fermo.

In gamma sono ovviamente presenti anche le unità a benzina, rispettivamente da 250 e 300 cavalli, equipaggiabili proprio come quella a diesel con il cambio automatico a otto rapporti. La trazione, invece, è diversificata a seconda della versione: solo posteriore per il benzina da 250 CV, solo integrale per quella da 300 CV e a scelta tra le due appena menzionate per quella a gasolio con sistema mild-hybrid.

Jaguar XF Sportbrake

TAGS:
TUTTO SU Jaguar XF
Articoli più letti
RUOTE IN RETE