USATA
NUOVA
Granturismo

Maserati Granturismo

VOTO 4/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Granturismo

La coupè molto apprezzata per il design davvero bello e per le motorizzazioni potenti e dal sound inconfondibile

STORIA DEL MODELLO

Maserati GranTurismo è una coupé sportiva presentata a Ginevra nel 2007 e in produzione dallo stesso anno. Nasce con un design di Pininfarina e sulla base del pianale di Maserati Quattroporte, adatto a ospitare un 8 cilindri Ferrari. Il modello base viene seguito dalla versione “S” (2008) che, pur mantenendo gli interni lussuosi e ben rifiniti, punta più sulla potenza, potendo vantare prestazioni da vera sportiva ottenute anche grazie a leggere modifiche della carrozzeria. Due anni dopo è la volta, al Motorshow di Bologna, di Maserati GranTurismo MC Stradale, omologata per correre nel campionato monomarca del Tridente oltre prima Maserati della storia ad offrire anche una modalità di guida “Race”. La “S” viene sostituita nel 2012 da Maserati GranTurismo Sport, dotata di un motore ancora più potente e riconoscibile da alcuni dettagli estetici (prese d’aria ridisegnate, nuovi gruppi ottici e volante inedito).

CARATTERISTICHE

Questa coupé di lusso, se può essere considerata ormai “vecchia” dal punto di vista tecnologico, continua ad attrarre gli appassionati con la sua linea tesa e spigolosa e il suono del suo motore. L’abitacolo è molto ampio per una vettura di questo tipo e ospita comodamente quattro adulti in sedili singoli, separati dal tunnel centrale. Le finiture sono ricche, i materiali pregiati come si conviene a una vettura di questo blasone: pelle, legno, fibra di carbonio. Le linee degli interni sono sobrie ed eleganti, con la plancia a sviluppo orizzontale dominata dallo schermo per il sistema multimediale e il volante ricco di comandi. Il motore da 4,2 litri deriva da quello di Maserati Quattroporte ma è stato reso più reattivo, soprattutto in modalità “Sport”. Il cambio è solo automatico, ma grazie alla sua rapidità non penalizza la guida sportiva.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Non tradisce le aspettative offerte dal nome: è una vettura da gran turismo, per viaggiare comodi isolati dai rumori e dalle asperità della strada. Nonostante sia ingombrante si rivela facile da guidare e mai troppo sportiva, adatta dunque a chi desidera un’ammiraglia ma senza le caratteristiche “estreme” di altri marchi sportivi.

ULTIMI ARTICOLI Maserati Granturismo