Mercedes Classe A, gli equipaggiamenti di serie per ottimizzare consumi

La media premium della Casa tedesca è dotata di sistemi elettronici che aiutano a consumare meno, come l'indicatore Eco che permette al guidatore di verificare l’efficienza del proprio stile di guida e modificarlo in base alle condizioni prescelte

Compatta e aggressiva, la Mercedes Classe A è una di quelle auto in cima ai sogni di tanti automobilisti. La cinque porte tedesca è infatti tra le più richieste nel suo segmento. Deve però fare i conti con la concorrenza dell’Audi A3 e della BMW Serie 1. La media premium della Casa della Stella a tre punte unisce prestazioni, look e sicurezza, senza tralasciare i consumi, con una ricca dotazione tecnologica a bordo. Da listino, i prezzi partono da 23.630 euro.

 

Come taglia i consumi
L’indicatore Eco permette al guidatore di verificare l’efficienza del proprio stile di guida e modificarlo in base alle condizioni prescelte, ottimizzando così i consumi. Sempre per quanto riguarda il risparmio di carburante, la funzione Eco start/stop spegne il motore in maniera automatica quando l’auto è ferma (in coda o al semaforo, ad esempio), riducendo sia i consumi che le emissioni. Inoltre il sistema indica, attraverso la strumentazione, la marcia consigliata, invitando a innestare in anticipo il rapporto superiore per un potenziale risparmio.

 

L’assetto Comfort della Mercedes Classe A, poi, privilegia una taratura degli ammortizzatori più confortevole, senza però rinunciare a una guida agile. Lo sterzo parametrico garantisce una risposta del volante in funzione della velocità di marcia. Quando si viaggia ad alte andature la servoassistenza si riduce, mentre aumenta progressivamente a velocità ridotta. In questo modo lo sterzo è sensibile ad ogni situazione di guida, assicurando sia la maneggevolezza dell’auto nelle manovre di parcheggio che la prontezza della macchina in velocità.

ARTICOLI CORRELATI