Nuova Mazda 3 MPS

Arriva a Ginevra la nuova Mazda 3 MPS. Grinta, prestazioni e consumi ridotti per sfidare l’europea Golf VI GTI.

Nuova Mazda 3 MPS. È giunta l’ora del debutto per la nipponica compatta Mazda 3 MPS. Dopo aver ammirato a Bologna la versione normale, tocca ora ai 260 Cv della versione sportiva il compito di stupire il pubblico europeo. Dalle prime immagini ufficiali l’aspetto racing è più che evidente. La larga presa d’aria che ricorda la Subaru Impresa Sti non lascia spazio ai dubbi, come pure l’alettone posteriore più vistoso della versione di serie e i doppi terminali di scarico.

Sotto il cofano invece è confermato il 4 cilindri 2.3 litri turbocompresso, migliorato nei consumi e nelle emissioni e compatibile con le normative Euro 5.
La nuova Mazda Axela (così è chiamata in Giappone) che con oltre due milioni di unità vendute rappresenta il modello di punta della Casa di Hiroshima, grazie ad un know-how tecnico di tutto rispetto, assicura performance e piaceri di guida che nulla hanno da invidiare alle blasonate del vecchio continente.


ARTICOLI CORRELATI