VOTO 5/5 su 1 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Rexton

Ssangyong Rexton si rinnova e conquista una W (Work of Art, opera d'arte) per cercare di riconquistare gli oltre 14.000 possessori delle prime due serie che ne apprezzato l'ottimo rapporto qualità prezzo. I tempi cambiano e quindi il Ssangyong Rexton W si è rifatto il trucco, specie nei gruppi ottici, e dotato di un motore più adatto ai tempi con una cilindrata 2 litri turbodiesel in grado di erogare 155 CV.  A differenza del precedente Ssangyong Rexton oggi è offerto sia a due che a quattro ruote motrici nel solo allestimento 7 posti che in passato era un opzional che costava quasi 700 euro. Non si tratta certo di un SUV compatto ma a 24.990 euro nella versione crossover 2WD offre molto ad un prezzo ben più competitivo delle sue rivali che però assicurano una migliore tenuta dell'usato. Su strada o meglio su fango e neve, visto che la nostra prova si è svolta nel parco di La Valera ad Arese sotto una tempesta di neve ha dimostrato che, nonostante la mole, il Ssangyong Rexton si è destreggiato abilmente mostrando una insospettabile agilità e maneggevolezza con un comfort molto valido ed un assetto capace di assorbire anche le asperità del terreno più forti. Il motore è più che adeguato per la vettura con prestazioni adatte al veicolo che nell'allestimento top è decisamente completo e curato con sedili in pelle e tanti utili accessori che vanno dal climatizzatore al sistema radio decisamente interessante. La consolle centrale è realizzata con effetto alluminio e finiture cromate dove trovano posto una presa di corrente e un supporto per navigatore, smartphone o apparecchi simili, in considerazione dell'uso diffuso dei dispositivi elettronici personali. Frutto di due anni e mezzo di lavoro e di un investimento da 130 miliardi di won sudcoreani (72,3 milioni di euro), Ssangyong Rexton rinasce ereditando i valori del concreto modello precedente alzando l'asta tecnologica per soddisfare le esigenze dei mercati più competitivi. Il nuovo motore diesel e-XDi200 Active migliora le prestazioni e l'affidabilità ottimizzando i consumi e le stesse emissioni di CO2 di 193 g/km (cambio manuale 6 marce, 2WD), ridotte del 15% rispetto al modello precedente, cui si aggiungono 155 CV di potenza massima e un valore di coppia che tocca i 360 Nm. L'erogazione di coppia risulta ottimizzata su tutto il range di giri più frequente, da 1.500 a 2.800 giri/min, con 190 Nm di coppia ai bassi regimi. Rexton W vanta dotazioni significative come fra cui merita segnalare il programma di stabilità elettronico (ESP), la protezione antiribaltamento attiva (ARP), il sistema di monitoraggio della pressione pneumatici (TPMS), i sensori di parcheggio e  le sospensioni posteriori indipendenti Sssangyong Rexton W è disponibile con cambio manuale o automatico, nella versione 2WD o 4WD e con sei colori di esterni tra cui scegliere. Fra gli elementi degni di nota ricordiamo ancora i pneumatici 255/70 con cerchi in lega da 16'' (senza flangia) o 255/60 con cerchi in lega da 18'' (in diamante) con pneumatici Bridgestone, vetri oscurati, tettuccio elettrico con protezione di sicurezza, Airbag lato guidatore e passeggero anteriore più laterali, sistema di frenata antibloccaggio a 4 canali, programma di stabilità elettronico (ESP) con frenata d'emergenza assistita, sistema di controllo in discesa (HDC) e protezione antiribaltamento attiva (ARP), freni a disco anteriori ventilati e freni a disco posteriori,  fendinebbia anteriori e posteriori, attacchi ISOFIX e ancoraggi per seggiolini, specchietto retrovisore interno elettrocromatico, quattro alzacristalli elettrici, sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici, cruise control elettronico, chiusura centralizzata con telecomando e sistema antifurto e molto altro che la rende una vettura decisamente completa. Sul versante della meccanica del nuovo Sssangyong Rexton W ricordiamo oltre al cuore basato sul motore diesel sovralimentato 2.0 e-XDi da 155 CV con filtro antiparticolato (CDPF), la trazione integrale inseribile in movimento, il cambio manuale a 6 rapporti (o il cambio automatico E-Tronic a 5 rapporti con modalità di funzionamento invernale (Mercedes-Benz), il cambio marcia con tasto al cambio o al volante, le sospensioni anteriori a doppia traversa con molle elicoidali, il sistema di sospensioni posteriori a 5 link con molle elicoidali e quello delle  sospensioni posteriori indipendenti a 8 link con assorbimento d'urto più il serbatoio da 78 litri che assicura una notevole autonomia ed  il servosterzo elettrico graduale che si apprezza sia in città che nelle tratte miste.