Baleno

Suzuki Baleno

VOTO 1/5 su 1 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Baleno

Nuova Suzuki Baleno S: prova su strada

Nuova Suzuki Baleno S test driveLa promessa è stata mantenuta. Dopo il lancio due mesi fa della rinnovata Baleno, la Suzuki ha lanciato in Italia la nuova Baleno S, dotata del propulsore Boosterjet 1.0 a iniezione diretta. Così, con soli 3 cilindri per ridurre i consumi e l'inquinamento, ma con prestazioni maggiorate, la nuova segmento B della Casa giapponese completa il modello con un prodotto emozionale, con un motore cioè di concezione innovativa che pone l'accento sulle performance, riservando al contempo grande attenzione all'efficienza.

Così ora, dopo il lato razionale della Baleno "normale", con motore 1.2 Dualjet, disponibile anche in versione ibrida con tecnologia Smart Hybrid Shvs, si combinano le due versioni in una vettura compatta, capace di elevare al top - nel segmento delle cittadine - lo stile, la praticità, il comfort e, non da ultimo, il piacere di guida. La nuova Suzuki Baleno S sarà disponibile presso le concessionarie in Italia già da questo mese. La berlina compatta è prodotta in India da Maruti Suzuki ed è venduta in più di 100 paesi nel mondo. Come si evince dal programma industriale Next100, la Baleno S è la prima delle 20 novità che Suzuki introdurrà a livello mondiale entro il 2020 – tra le quali due forti restyling nel segmento C, il nuovo Ignis, Suv di segmento A, modelli Passenger e altri Suv più grandi - quindi ben 4 modelli nuovi all'anno di media, uno per trimestre. Grande produzione quindi per il marchio rappresentato in Italia da Mr Kawamura che, in un italiano in progress, ha lanciato a Caselle Torinese la nuova versione di Baleno. Una storia di successi, quella della Suzuki, iniziata ben 107 anni fa e che ha visto consolidarsi nel tempo anche attraverso le motociclette e i motori marini. In campo automobilistico grandi vendite di Vitara, Swift e S-Cross, e ora con la nuova Suzuki Baleno S, già acquistata in India da ben 100mila automobilisti. In Italia numeri ancora più favorevoli nel primo quadrimestre 2016, con un incremento di vendite pari al 33,7% rispetto all'anno precedente, mentre il mercato si attesta sul 18,6. Molto importante è stata la nascita del Centro stile a Torino, con designer giapponesi, europei e italiani, che hanno avuto un peso rilevante nelle linee della nuova Suzuki Baleno S. Insomma, una vettura più alla portata dei gusti europei, che si presume sarà ben accolta dagli automobilisti della Penisola.

Nuova Suzuki Baleno S: design elegante e linee morbide Esaminiamo ora lo stile, contraddistinto da linee arrotondate che definiscono superfici fortemente espressive, dai tratti sportivi, determinati dalla ridotta altezza da terra e dalle “spalle larghe”. La vista frontale colpisce per il profilo basso e ampio, che fornisce un aspetto aggressivo e ricercato, cui si aggiunge lo spoiler anteriore inferiore, arricchito con un’accattivante modanatura rossa.

L’immagine della nuova Suzuki Baleno S è slanciata, grazie ai montanti a contrasto di colore nero, all’ampia griglia frontale dal design innovativo (i profili cromati sembrano labbra sorridenti) e i fari a LED. La carrozzeria di Baleno S è disponibile in nove differenti scelte cromatiche, tra cui il colore di lancio, un "Blu Haiti metallizzato", dalle caratteristiche di sportività ed eleganza. All'interno il cruscotto è caratterizzato da linee curve e sinuose, accenti stilistici silver e illuminazione rosso ambrata, che sottolineano l’eleganza complessiva dell’abitacolo, molto spazioso anche per i passeggeri posteriori. Abbiamo trovato pure una dotazione di serie completa e funzionale, che rende la guida di confortevole e sicura.

Nuova Suzuki Baleno S: motore ad alte performance e consumi ridotti Il nuovo propulsore è un innovativo 3 cilindri a iniezione diretta dotato di turbocompressore, che unisce un'elevata performance a consumi ed emissioni contenuti. Qualità ottenute grazie all’impiego di una cilindrata ridotta e all’adozione del turbo, capace di fornire coppia e elasticità di marcia fin dai bassi regimi. Il motore Boosterjet 1.0 ha una potenza massima di 112 cv a 5.500 g/m e una coppia massima di 170 Nm a 2.000-3.500 g/m, con consumi nel ciclo combinato di 4,4 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 103 g/km.

Equipaggiamenti e allestimento A disposizione 2 cambi: meccanico a 5 rapporti e automatico a 6 rapporti, con convertitore di coppia. L’efficienza e la sicurezza della nuova Suzuki Baleno S si misurano anche dagli equipaggiamenti di serie: evoluti sistemi di sicurezza tra i quali il Radar Brake Support (RBS) e l’Adaptive Cruise Control (ACC). Questo sistema rileva automaticamente il veicolo che precede e, a seconda della situazione, avverte il conducente della possibilità di collisione; applica automaticamente le luci di stop posteriori al fine di avvisare il conducente che segue e attiva la funzione d’assistenza alla frenata applicando maggior forza decelerante durante le decelerazioni di emergenza; infine frena automaticamente. Un dispositivo davvero molto importante, soprattutto in autostrada: voto 10 e lode.

Nuova Suzuki Baleno S interni volanteBaleno S è proposta nell’allestimento B-TOP, completo e esclusivo, con di serie i fari HID allo Xeno con luci diurne a LED integrate, i fari fendinebbia, i cerchi in lega da 16" bruniti, alzacristalli elettrici, schienali sedili posteriori abbattibili 40/60. La dotazione di sicurezza prevede tutti i migliori dispositivi adottati anche da segmenti superiori. Abbiamo testato favorevolmente la nuova Suzuki Baleno S su un percorso sui colli torinesi, verso Chieri, constatandone la veridicità di tutto quello che promette. Una vettura di tutti i giorni per qualsiasi impiego, dotata di brio e stabilità. Non in perfetto stile corsaiolo lo sterzo, che ha bisogno di una maggiore calibratura. Sarà forse un peccato di gioventù, facilmente rimediabile. Per il resto una vettura consigliatissima, di poche pretese “beverine”, ma da elasticità di marcia e spunti davvero invidiabili per la categoria. Il prezzo parte da 17.800 euro chiavi in mano, ma c’è un sensibile sconto di 3.000 euro acquistando le prime vetture in promozione fino al 30 giugno.

ULTIMI ARTICOLI Suzuki Baleno