Targhe alterne a Roma lunedì 16 e martedì 17 gennaio

Multe di 155 euro per chi circola all'interno della fascia verde negli orari tra le 9 e 13, e dalle 16 alle 21. Taxi in funzione. Inizialmente si prevedeva una domenica a piedi, ma la partita di calcio non ha permesso questa soluzione

Targhe alterne a Roma, orari e multe
Quasi a sorpresa scatta lunedì e martedì, 16 e 17 gennaio, lo stop alternato alle auto pari e dispari a causa del provvedimento di targhe alterne previsto a Roma per cercare di abbassare il livello delle polveri sottili, da ormai 6 giorni sopra ai livelli consentiti per legge. Multe di 155 euro per chi verrà sorpreso a circolare nonostante il divieto. via libera invece alle Euro 5 e alle auto elettriche

Lunedì si fermano le auto dispari, martedì stop alle targhe pari
L’assessore all’ambiente del comune di Roma, Marco Visconti, ha riferito che avrebbe preferito sostituire i due giorni di targhe alterne con una domenica a piedi, per incidere meno sull’esigenze dei lavoratori, ma la procura gli ha ricordato come alle 12.30 vi fosse la partita casalinga della Lazio, con la conseguente impossibilità di far arrivare i tifosi allo stadio.

Ultimo aggiornamento: Targhe Alterne a Roma martedì 17 gennaio

Taxi regolarmente in circolazione
Nonostante l’assemblea prevista per la giornata di lunedì, i Taxi circoleranno ugualmente per non aumentare ulteriormente i disagi per i cittadini con il rischio di far degenerare la situazione. L’assemblea è stata così spostate per il giorno 18.

Servono soluzioni strutturali e non temporanee
Un ricorso sempre più massiccio alle targhe alterne che sembra però non avere effetti sullo smog della capitale, vittima forse non tanto degli automobilisti del centro, quanto di altre fonti di inquinamento. Le vecchie caldaie dei condomini continuano a causare perdite ed eccessi dannosi per l’ambiente, i camion provenienti dall’estero arrivano fino a Roma circolando con motori vecchi senza carburanti leggeri. Negozi e centricommerciali mantengono le porte aperte per invitare i clienti ad entrare, ma allo stesso tempo costringono il riscaldamento ai massimi regimi per tutta la giornata, per non parlare della pulizia delle strade difficile da gestire e che provoca un continuo accumulo di polveri

Per maggiori informazioni sulle targhe alterne di oggi:

Targhe alterne a Roma, lunedì 16 stop alle dispari

A Milano nel frattempo scattano le proteste per l’Area C, ovvero il pedaggio per entrare nel centro città con l’auto

 

L’Area C ed Ecopass per il Comune di Milano

mentre incombe anche il già annunciato Sciopero Taxi del 23 gennaio sempre a Roma ed in altre città italiane, dopo il burrascoso stop dei taxi a sorpresa di venerdì 13

 

 

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE