Model Y

Tesla Model Y

VOTO 4/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Model Y

Tesla Model Y, 100% elettrica come si conviene a ogni Tesla che si rispetti, deriva dalla Model 3

STORIA DEL MODELLO

Tesla Model Y è un modello elettrico presentato il 14 marzo 2019 e rappresenta la versione SUV crossover di Tesla Model 3, in vendita dalla fine del 2020. Si tratta del secondo modello Tesla costruito sulla piattaforma 3, ma è pensato per avere tre file di sedili e ospitare sette passeggeri. Tesla Model Y va a riempire un segmento di mercato lasciato libero dalla più grande crossover Tesla Model X. La storia del nuovo modello inizia nel 2013, quando la casa californiana ne registra il nome. Due anni dopo Elon Musk svela una Model Y su base Model 3 con porte che si aprono ad ala di falco. Il modello definitivo, poi rivisto un anno dopo, è presentato agli azionisti di Tesla nel 2017, ma la produzione slitta per vari motivi al 2020. Nel 2019, in occasione della presentazione all’LA Design Studio, Elon Musk ha svelato che il modello monterà porte normali e non ad ala di falco e che sarà costruito in Nevada, insieme alle batterie e alla trasmissione.

CARATTERISTICHE

Tesla Model Y, essendo un SUV, è più grande di Tesla Model 3 e, nonostante abbia lo stesso pacco batterie, ha leggermente meno autonomia proprio per via delle masse. Esteticamente il modello richiama la “sorella maggiore” Tesla Model X, anche se nel frontale è presente la calandra “finta” (il motore elettrico non ha bisogno di respirare) di Tesla Model 3. Sono quattro le versioni disponibili, che offrono diversi livelli di autonomia: Standard Range, Long Range, Dual Motor All-Wheel Drive (quattro ruote motrici) e Performance. Gli interni ricalcano l’abitacolo minimale, solo apparentemente privo di strumentazione, della berlina, dove un grande schermo centrale controlla quasi tutte le funzioni della vettura. Grazie al tetto panoramico di vetro, l’abitacolo è molto luminoso e spazioso. Per accedere alla vettura, come per le altre Tesla, non occorre la chiave, basta lo smartphone. Le prestazioni sono degne di una sportiva, con un’accelerazione bruciante e una velocità massima degna di nota.

A CHI LA CONSIGLIAMO

SUV adatto a chi vuole distinguersi dalla massa, Tesla Model Y è a suo agio nel traffico urbano ma, soprattutto con la trazione integrale, non ha paura nemmeno del fuoristrada. Lo spazio interno ne fa una vettura versatile e sfruttabile in molti modi. L’autonomia dichiarata è molto più alta di quella di molte auto elettriche.

ULTIMI ARTICOLI Tesla Model Y