Ultimissime: Jeep J8

Pronto all'assalto

Jeep J8. Il nome di Jeep è, nel bene e nel male, legato al mondo militare. La reputazione della casa statunitense si basa infatti su oltre 65 anni di leadership nel fuoristrada più estremo, sui terreni più disparati e con la massima capacità di movimento. Al giorno d’oggi abbiamo imparato a conoscere Jeep anche per il suo lato civile, che da noi significa fondamentalmente Cherokee, ma la natura dei tuttoterreno a stelle e strisce rimane viva ed immutata. Ne è un esempio J8, un fuoristrada multifunzione basato sul nuovo Wrangler Unlimited. Le sospensioni ed il telaio sono irrobustiti, per sopportare qualsiasi sforzo ed offrire la massima capacità di traino, mentre la motricità è garantita dalla trazione integrale Command-Trac. Il motore è un quattro cilindri turbodiesel di 2.8 litri, capace di 158 cavalli e ben 400 Nm di coppia massima, abbinato ad un cambio automatico a 5 rapporti. Non manca un sistema di aspirazione specifico, che garantisce un’altezza di guado pari a 762 millimetri e la resistenza in caso di tempesta di sabbia per circa 5 ore. Un mezzo dal fascino particolare, spartano, aggressivo: non è una supercar velocissima, ma saperlo così inarrestabile ci provoca la stessa piacevole sensazione.

ARTICOLI CORRELATI