Volkswagen Passat Coupè

Presentata ufficialmente a Detroit la berlina-coupè ispirata alla Mercedes CLS e base della futura Audi A7

Volkswagen Passat CC, ecco la denominazione ufficiale della berlina / coupè secondo la casa di Wolfsburg. La moda dei SUV di lusso non accenna a dare segni di cedimento. Eppure qualcosa, nei piani alti del mercato automobilistico, sta cambiando: Mercedes ha inaugurato con un certo successo il segmento delle berline / coupè, sinuose vetture caratterizzate da passo lungo, linea di cintura alta e vetrature ridotte. Altra caratteristica vezzosa sono le portiere, rigorosamente quattro ma prive di cornice dei finestrini come sulle spider. La concorrenza non è rimasta certo a guardare: nei prossimi mesi assisteremo a un’invasione in piena regola di questi nuovi modelli, a cominciare da Porsche Panamera, Aston Martin Rapide, Audi A7 e Jaguar XF.

Nonostante gli scarsi successi raccolti dalla pur ottima Phaeton, Volkswagen non intende abbandonare la produzione di auto prestigiose, anzi rilancia con decisione. Sulle orme di Mercedes CLS, vettura dagli ottimi risultati commerciali, la nuova Passat CC è una filante quattro porte capace di abbinare alla perfezione eleganza e sportività. Presentata al NAIAS di Detroit dovrebbe sbarcare in Europa verso Giugno 2008.

ARTICOLI CORRELATI