VOTO 4/5 su 22 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Tiguan

STORIA DEL MODELLO

Volkswagen Tiguan è una delle vetture più ambite tra i SUV del segmento C. Caratterizzata da un design moderno e piacevolmente sportivo, da motori all’avanguardia ed interni qualitativamente in linea con il blasone della celebre casa tedesca, rappresenta un punto di riferimento da oltre 10 anni.
La prima edizione della Tiguan vide la luce nel 2007: il successo riscosso nel mercato europeo fu tale da spingere i principali marchi concorrenti ad ingegnerizzare e produrre modelli analoghi alla sport utility di Wolfsburg. Le linee della carrozzeria, morbide e tondeggianti, rispecchiavano il family feeling in auge tra i modelli Volkswagen sin dai primi anni 2000.
Il restyling del 2011 portò in dote un frontale più aggressivo e nuovi propulsori, prolungando la vita del fortunato SUV medio di oltre cinque anni. Nel 2016, la svolta: la seconda generazione ripropose la formula originale migliorata in ogni dettaglio: linea più adulta e sportiva, miglior comportamento stradale, ampia scelta di propulsori.

CARATTERISTICHE

Volkswagen Tiguan a benzina può contare su potenti motori TSI, mentre la variante diesel è spinta da propulsori diesel con potenza fino a 240 cavalli. Doppia scelta per la trazione: anteriore o 4Motion. Non manca una variante sette posti: Tiguan Allspace può contare su passo e sbalzo posteriore maggiorati, guadagnando così una migliore capacità di carico e due sedili aggiuntivi ripiegabili nel bagagliaio.
La capacità di carico di Volkswagen Tiguan è compresa tra 520 e 1.655 litri, mentre per Tiguan Allspace oscilla tra 760 e 1.920 litri. Il grande successo si traduce in un alto valore residuo: una Tiguan usata conserva nel tempo elevate quotazioni.
L’auto è disponibile con cambio manuale o in abbinamento al sofisticato cambio DSG a doppia frizione.

ULTIMI ARTICOLI Volkswagen Tiguan