Young? Creative? Chevrolet!

Termina la seconda edizione del concorso promosso da Chevrolet per premiare giovani designer. La cerimonia di premiazione è stata a Torino, presso la mostra del cinema

Young? Creative? Chevrolet! Torino, già da prima di non essere più capitale di un importante regno, è sempre stata capitale in molti sensi: indubbiamente capitale del metafisico e dell’occulto, ma anche del vino, del cinema, dell’arte, dell’industria, dell’auto, del cioccolato, ultimamente dei giochi invernali. Non sembra esserci fine all’ambizione egemonica di questa città che, non paga di tanto palmares, diventa anche capitale mondiale del design. Questo significa che la splendida città a ridosso delle Alpi ha reinventato l’uso dei propri spazi per accostare all’austera e imponente architettura i più moderni, stravaganti e interessanti prodotti del moderno design, ottenendo impressionanti risultati come nel caso della mostra Flexibility, allestita nelle ex carceri di fronte al Palazzo di Giustizia, dove nelle celle dei detenuti, scarne e opprimentemente grigie, oggetti di avveniristica concezione portano raggi di colore e sferzate di ammirazione per l’ingegno che molti designer hanno dimostrato di avere. Il calendario è ricco, ma il lettore abituale di Infomotori si chiederà cosa c’entri questo con bielle, pistoni e telai. L’occasione per poter godere di questa eccezionale occasione la offre Chevrolet, il colosso americano che ci piace menzionare per la sua politica rivolta ai giovani designer che ambiscono ad entrare nel mondo del lavoro. Non abbiamo provato auto, ma per una volta siamo stati soddisfatti testimoni di come un impero economico socialmente attento e dalla vista lunga sappia reinvestire sui giovani talentuosi e quindi sulla società, invece che avere in testa solo budget, target, marketing e campagne pubblicitarie. La casa americana ha indetto, infatti, per il secondo anno il concorso “Young? Creative? Chevrolet!”, destinato a tutti gli studenti di istituti di arte applicata di tutta Europa, avente 5 categorie per altrettanti possibili sbocchi professionali. Moda, Video, Fotografia, Interior Design e Visual Arts sono appunto le categorie, mentre l’elenco dei Paesi rappresentati è ben più lungo e vede appartenenti ad ogni nazione. (Per maggiori informazioni: www.youngcreativechevrolet.eu)

ARTICOLI CORRELATI