Bugatti Royale, limousine elettrica su base Taycan

Bugatti Royale è la futura limousine elettrica che dovrebbe debuttare sul mercato nel 2023. La meccanica della limo si basa sulla Porsche Taycan, sportiva 100% elettrica

Mediamente un cliente Bugatti, le statistiche parlano chiaro, possiede 42 vetture tra nuove e storiche. Numeri, quelli elaborati direttamente dall’azienda francese del Basso Reno, che dicono chiaramente come il cliente Bugatti possa spendere cifre considerevoli per una bella auto. In casa Bugatti si pensa a come soddisfare la richiesta dei facoltosi collezionisti e si fa “scorta” di idee e progetti, l’ultimo dei quali è la Bugatti Royale, limousine elettrica su base Porsche Taycan.

Nuova Bugatti Royale

La strategia di allargamento della gamma Bugatti, come confermato dal CEO Stephan Winkelmann, prevede di passare da una a due linee di prodotto e di immettere sul mercato una vettura che costi “meno di due milioni di euro”, come aveva detto l’ex numero uno di Lamborghini alla stampa. L’ipotesi più accreditata in tal senso è quella di una berlina super-lusso 100% elettrica, un ammiraglia ad alte prestazioni che potrebbe prendere il nome di Bugatti Royale, proprio come il fantastico modello del 1926.

Il fatto che la Royale possa essere basata sulla Taycan permetterebbe ai tecnici Bugatti di ingrandire l’abitacolo, già spazioso, e di rendere ancor più esclusiva l’esperienza di viaggio. ”Nel futuro di Bugatti, la massima velocità non gioca più il ruolo principale – ha detto Winkelmann – D’ora in avanti metteremo l’accento sulla dinamica complessiva del veicolo, sulla leggerezza e su un lusso moderno e sostenibile”.

ARTICOLI CORRELATI