DS Virgin Racing a punti con Lynn in Messico

Nella capitale messicana il DS Virgin Racing ha dato prova ancora una volta di avere un ritmo competitivo.

Nella tappa messicana del campionato  il Team DS Virgin Racing è riuscito ad arrivare a punti, nonostante la partenza complicata da una penalità inflitta a entrambi i piloti.

Per la sostituzione del cambio, infatti,  ambedue i piloti DS Virgin Racing hanno dovuto scontare una penalità in griglia, e sono partiti rispettivamente in decima e diciannovesima posizione.

Bird continua la corsa al titolo, rimanendo terzo nella classifica piloti.

Alex Lynn del DS Virgin Racing conclude a punti il suo E-Prix di Mexico City, acclamato dal pubblico esultante dell’Autodromo Hermanos Rodriguez.

Il pilota britannico ha mostrato un ottimo ritmo nelle qualifiche e, nonostante uno scontro nella FP2 si è qualificato in seconda posizione. Nono posto invece per il team mate Sam Bird per un problema alla sospensione.

Grazie al giro di anticipo sul pit stop rispetto agli altri e a un buon cambio macchina, Bird è riuscito a risalire parecchio. Purtroppo un incidente con Prost gli ha fatto perdere posizioni, ma il britannico ha continuato ad attaccare e a battersi fino alla fine della gara, concludendo al diciassettesimo posto.

Nel frattempo Lynn ha mantenuto un ritmo costante, difendendosi dagli attacchi. Dopo un buon pit stop, è tornato in pista in nona posizione e ha continuato ad attaccare. Con una strategia diversa rispetto a Bird, Lynn è riuscito a spingere al massimo a fine gara, e questo gli ha permesso di arrivare a punti, finendo la gara in decima posizione.

ARTICOLI CORRELATI