USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Audi Q3: la TFSI plug-in hybrid debutta in Italia ad inizio 2021

La Casa dei Quattro Anelli annuncia l'arrivo sul nostro mercato delle nuove Audi Q3 e Q3 Sportback con tecnologia ibrida plug-in, capace di 245 cavalli e 51 km di autonomia in modalità full electric

Dopo le possenti Q5, Q7 e Q8, Audi procede sulla strada dell’elettrificazione “alla spina” anche per la piccola Q3 (in versione SUV e Sportback), che arriverà sul mercato italiano ed europeo nel primo trimestre del 2021 con un inedito modello a tecnologia ibrida plug-in TFSIe. Quali sono le novità? A livello estetico le differenze si contano sulle dita di una mano: rispetto alle varianti con il tradizionale motore endotermico, quelle PHEV potranno contare su un assetto rialzato di 10mm su cerchi in lega con misure da 17 fino a 20 pollici, a fronte di un bagagliaio ridotto da 530 a 380 Litri per via dell’installazione della powertrain con il pacco batterie da 13 kWh posizionato nel pianale sotto i sedili posteriori.

Quest’ultima sarà formata dal ben conosciuto 1.4 TFSI a benzina da 150 CV in abbinata a un’unità elettrica da 116 cavalli su cambio automatico S Tronic a doppia frizione e sei rapporti: in questo modo l’output massimo di potenza raggiunge la vetta dei 245 CV e 400 Nm di coppia, sufficienti per far toccare alle nuove Q3 e Q3 Sportback la velocità massima di 210 km/h. Lo scatto 0-100, invece, è coperto in soli 7,3 secondi, mentre per quanto riguarda l’autonomia la Casa dei Quattro Anelli promette 51 km in modalità full electric, a un massimo di 140 km/h e calcolati nel ciclo di utilizzo WLTP.

Audi Q3 Sportback plug-in hybrid 2021

Lato consumi, i dati parlano di una media compresa tra 1,4 e 1,7 Litri ogni 100 km e 32-39 g/km di emissioni di CO2, resi possibili anche grazie alle varie modalità di guida messe a disposizione dall’Audi Driving Mode: quelle ibride si chiamano EV (solo elettrica e associata al sistema sonoro AVAS che rende riconoscibile la vettura alle basse velocità), Auto (gestita autonomamente dal computer di bordo), Battery Charge (per la ricarica degli accumulatori) e Battery Hold (con priorità al risparmio di energia). Quelle tradizionali, invece, sono offerte dall’Audi Drive Select e permettono la regolazione dell’erogazione del motore, della durezza dello sterzo e della velocità dei cambi marcia: Auto, Comfort, Dynamic (con boost di potenza di 10 secondi da parte di entrambi i motori sotto il cofano) e Individual.

Per quanto riguarda il recupero dell’energia, le nuove Audi Q3 e Q3 Sportback plug-in hybrid 2021 erediteranno il sistema della e-tron, contraddistinto da una sapiente modulazione della potenza frenante a seconda della pressione esercitata sul pedale che andrà, di conseguenza, a definire l’ottimale livello di ricarica degli accumulatori fino a 0,3g di decelerazione massima. L’ultima novità prende in considerazione nuovamente le capacità delle batterie, che potranno tornare alla massima efficienza sfruttando gli impianti a 230 e 400V ma anche gli Audi e-tron Charging Service, con i quali accedere alle oltre 200mila colonnine di ricarica presenti in 25 Paesi Europei. Chi vuole fare tutto a casa, invece, potrà aderire all’offerta messa a disposizione da Alpiq e AGN Energia, che prevede la fornitura fino a 5000 kWh in 12 mesi al costo fisso mensile di 110 Euro. I prezzi, invece, di queste nuove vetture? Non sono ancora stati annunciati… ma vi terremo aggiornati.

Audi Q3 Sportback plug-in hybrid 2021

TAGS:
TUTTO SU Audi Q3
Articoli più letti
RUOTE IN RETE