USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Bugatti Centodieci: ecco il “regalo” di Cristiano Ronaldo per lo scudetto

Con la conquista del settimo scudetto con la Juventus, CR7 ha voluto premiarsi con un'altra supercar, uno dei dieci esemplari della Bugatti Centodieci da 8 milioni di Euro

Assieme alle sue Ferrari, McLaren, Porsche e Maserati, Cristiano Ronaldo presto si metterà in garage un’altro gioiello del mondo automotive: dopo la conquista del suo secondo scudetto con la maglia della Juventus (il settimo in carriera), il Campione portoghese è riuscito ad aggiudicarsi uno dei dieci esemplari della preziosissima ed esclusiva Bugatti Centodieci, il cui nome è stato scelto in onore della EB110 Super Sport degli anni ’90 creata, appunto, per festeggiare i 110 anni di attività della factory tricolore.

Una supercar che è stata presentata per la prima volta l’anno scorso in California, al concorso d’eleganza di Pebble Beach, dove ha sfoggiato le sue soluzioni tecniche e stilistiche da vettura sportiva moderna che trae ispirazione dal passato. All’anteriore la Centodieci si distingue per i fari sottili e per la griglia a ferro di cavallo, che nasconde sotto di essa lo splitter in carbonio, mentre sulle fiancate trovano spazio quelle cinque prese d’aria circolari che vogliono rendere omaggio alla “sorella” degli anni ’90.

Bugatti Centodieci Cristiano Ronaldo 2020

Per quanto riguarda la meccanica, la Centodieci si basa sulla dotazione della Chiron: il telaio è in fibra di carbonio mentre il motore è un W16 8 Litri quadri-turbo da 1600 cavalli, che garantisce prestazioni inarrivabili per la maggior parte delle sue rivali. Qualche dato? Questa Bugatti si mangia lo scatto 0-100 km/h in soli 2,4 secondi, lo 0-200 km/h in 6,1 secondi e lo 0-300 km/h in poco più di 13 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 380 km/h.

Insomma, stiamo parlando di un vero e proprio capolavoro dell’ingegneria italiana delle quattro ruote, che è proposto al pubblico al prezzo di 8 milioni di Euro (personalizzazioni escluse). Per mettere le mani sul suo esemplare, tuttavia, CR7 dovrà aspettare il suo turno come tutti gli altri: completare la realizzazione della Centodieci richiede pazienza e precisione e le consegne sono previste non prima del prossimo anno. Per il momento, quindi, Ronaldo dovrà “accontentarsi” della Chiron…

Bugatti Centodieci Cristiano Ronaldo 2020

TUTTO SU Bugatti
Articoli più letti
RUOTE IN RETE