Bugatti Chiron da record sul filo dei 400 km/h

L'ex pilota di Formula 1 Juan Pablo Montaya ha stabilito un nuovo record a bordo della Bugatti Chiron Zero-400-Zero, esemplare la cui velocità massima teorica tocca addirittura i 470 km/h.

L’hypercar più celebre al mondo è protagonista di un nuovo record: la Bugatti Chiron ha infatti raggiunto i 400 km/h da fermo, per poi arrestarsi, in 41,96 secondi, percorrendo una distanza pari a ben 3,1 km.

Il protagonista di quest’avventura è l’ex pilota di Formula 1 e Nascar Juan Pablo Montoya. La Bugatti Chiron utilizzata per la sfida è uno splendido esemplare con la classica livrea nero-blu. Per l’occasione, la calandra a nido d’ape della vettura è stata decorata con il numero 42, lo stesso utilizzato da Montoya nelle competizioni di Nascar. L’asso colombiano non è nuovo ad imprese di questo tipo, stabilendo negli anni scorsi numerosi record di velocità nel mondo della Formula 1.

La Bugatti Chiron è stata introdotta nel 2016 come erede della leggendaria Bugatti Veyron, entrata in produzione nel 2005 e rimasta oltre 10 anni sulla cresta dell’onda. La Veyron fu la prima sportiva prodotta in serie accreditata di oltre 1.000 cavalli di potenza massima: la Chiron, basata su un’architettura simile, supera di slancio i 1.500 cavalli. In posizione posteriore centrale troviamo un’evoluzione del motore della Veyron, ovvero il poderoso 16 cilindri di 8.000 centimetri cubi dotato di quattro turbocompressori.

La Chiron passa da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi, da 0 a 200 km/h in 6,5 secondi e da 0 a 300 km/h in 13,6 secondi. La velocità massima teorica è di oltre 470 km/h… Montoya si è già dichiarato disponibile per trasformare la teoria in fatti, dando la caccia a questo nuovo record! Interessante come la vettura di serie certificata come più veloce al mondo sia attualmente la Bugatti Veyron, con 431,072 km/h.

Bugatti
Bugatti
ARTICOLI CORRELATI