Fiat 500 Abarth con 350CV e 980Nm: le proteine a trazione integrale di G-Tech

G-Tech, preparatore teutonico di vetture a marchio Abarth, ha messo le mani su di una Fiat 500 collaborando con Movelectric e Performance Garage. Il risultato è notevole, la piccola utilitaria infatti ha ora 350CV e 980Nm di coppia, buona parte dei quali arrivano da due motori elettrici. Il kit è pronto per la commercializzazione.

G-Tech e Performance Garage

 

Preparare una Fiat 500 non è un’idea del tutto nuova, ma in questo caso il risultato è davvero notevole. Partiamo col dire che la Fiat 500 Abarth G-Tech può essere acquistata completa di omologazione e che, nel caso aveste già la vostra, potrete investire semplicemente sul kit di conversione.

G-Tech è un preparatore teutonico che da 15 anni lavora per migliorare le prestazioni di auto a marchio Abarth che, per questo lavoro, ha collaborato con Performance Garage e Movelectric. Il risultato finale si chiama G-Tech 500 Evo 350 Hybrid. Il nome è abbastanza esplicito, si tratta infatti di una vettura ibrida da 350 cavalli.

La 500 ibrida

500-abarth-ibrida-da-350-cv-il-tuning-di-g-tech-1

Fondamentalmente, G-Tech e Performance Garage hanno lavorato nella stessa maniera in cui i marchi più blasonati costruiscono le loro vetture più prestazionali. Questo significa aggiungere al motore termico due elettrici sull’asse posteriore -aggiungendo al piatto una trazione integrale- e ritoccare pesantemente il T-jet da 1,4 litri portandolo ad erogare 240CV e 340Nm di coppia. Grazie alla collaborazione con Movelectric, i due motori elettrici sviluppano insieme 110CV e 650Nm di coppia, alimentati con batterie da 5Kw/h capaci di offrire un’autonomia in elettrico di circa 60Km.

L’auto infatti è utilizzabile sia con il solo propulsore a benzina che in modalità esclusivamente elettrica -per passare in centro storico con quella che di fatto è una supercar-, oltre ovviamente alla combinazione dei due. Il totale dato dalla sinergia dei tre motori è quindi di 350CV e 980Nm di coppia.

 

Le modifiche più rilevanti

500-abarth-ibrida-da-350-cv-il-tuning-di-g-tech-6

Oltre alle potenze in gioco, ciò che metterà a risparmiare gli appassionati della piccola sportiva Fiat è che i motori elettrici sviluppano la coppia massima da subito, offrendo accelerazioni davvero notevoli. Per far fronte ai problemi di stabilità dell’auto dello scorpione è stato sviluppato un assetto a ghiera regolabile G-Tech RS, in collaborazione con il prestigioso fornitore Bilstein, oltre ad essere stati installati cerchi OZ Cup Ultraleggera da 18”.

Il resto delle modifiche, tecniche ed estetiche, completano il quadro: la G-Tech Evo 350 Hybrid ha uno scarico dedicato, il differenziale autobloccante lamellare, freni con dischi da 305mm all’anteriore e 264mm al posteriore morsi da pinze Brembo e, immancabilmente, un cambio Short Shifter G-Tech che rende la corsa della leva più corta ed innesti più precisi.

Se volete saperne di più, l’importatore per l’Italia è la stessa Performance Garage che ha collaborato al progetto, ed ha dichiarato che il kit è già in fase di collaudo per l’omologazione stradale mentre la G-Tech Evo 350 Hybrid può essere acquistata già omologata.

ARTICOLI CORRELATI