Lamborghini Aventador LP 700-4 Pirelli Edition

Nasce l’edizione speciale della supercar Lamborghini Aventador creata in collaborazione con Pirelli per celebrare il made in Italy ed una partnership che dura dal 1963

La serie speciale della super sportiva Lamborghini Aventador Pirelli Edition, già ordinabile, sarà pronta per l’estate 2015 sia in versione coupè che roadster. La meccanica di questa bomba ed il telaio sono le stesse della versione originale: il poderoso 12 cilindri da 700 Cv, le sospensioni pushrod e la trazione integrale permanente oltre alla monoscocca interamente in fibra di carbonio fanno di questa Lamborghini un sogno per gli appassionati ed un gioiello della tecnica. L’accelerazione 0-100 km/h richiede infatti solo 2,9 secondi mentre la velocità massima raggiunge i 350 km/h.

Ma sono molti i dettagli estetici che rendono unica questa Pirelli Edition: vernice bicolor con nero opaco per tettuccio, montanti, prese d’aria e cofano motore in contrasto con tinte lucide per il resto della carrozzeria (questa colorazione doppia può anche essere invertita). Una sottile linea rossa corre inoltre dal tetto al cofano motore, ma è presente anche sugli specchietti retrovisori per richiamare lo pneumatico Pirelli PZero Rosso (il logo della casa di pneumatici è ben in vista sul fianco della gomma) e le pinze dei freni della stessa tinta. I cerchi in lega a dieci razze sono da 20” sull’anteriore e da 21” sul posteriore. Gli interni di questa Lamborghini Aventador Pirelli Edition sono in rivestimenti interni esclusivi nera con cuciture rosse. Il rosso è utilizzato anche per gli stemmi dei due marchi presenti sulla plancia e sui sedili: un’ulteriore segno distintivo è la targa collocata all’interno con la scritta “Pirelli serie speciale”.

La partnership tra Lamborghini e Pirelli nasce nel lontano 1963 quando è stata fondata la casa automobilistica. Il patron di allora Ferruccio Lamborghini, apprezzato produttore di trattori, diede vita alla casa del toro poichè voleva guidare un’auto sportiva che non fosse con marchio Ferrari. Da gli anni ‘60 sino ai giorni nostri la casa di pneumatici Pirelli ha gommato tutte le supercar di questo marchio: dalla Miura, alla Diablo passando per la Countach; e più vicino ai nostri giorni anche le ultime Lambo (Murcielago, Gallardo, Huracan e questa Aventador) mordono l’asfalto grazie agli pneumatici Pirelli.

ARTICOLI CORRELATI