Lamborghini Aventador primo incidente negli Stati Uniti

Dopo la Lamborghini Aventador danneggiata lo scorso anno da un giornalista, ecco la prima supercar italiana danneggiata da un incauto proprietario

La Lamborghini Aventador è la supercar regina del 2011 in compartecipazione con la Ferrari 458 Italia, una delle vetture più ambite da ricchi collezionisti e facoltosi appassionati. Se la versione coupè è spettacolare, grande attesa c’è anche per la versione Roadster in procinto di essere presentata al Salone di Ginevra 2012, probabilmente la novità più importante e coinvolgente dell’intera rassegna ginevrina.

I proprietari della Lamborghini Aventador solitamente trattano la propria vettura come un gioiello, tanto è vero che fin’ora l’unico incidente registrato è stato opera di un giornalista maldestro sulle strade del nord Italia. O almeno questa era la situazione sino a qualche giorno fa, quando un automobilista statunitense, al volante della sua Lamborghini Aventador bianca, ha causato un incidente per fortuna senza conseguenze per i passeggeri dell’altra vettura coinvolta, una Mercedes Classe E.

La Aventador è andata pesantemente danneggiata, anche se in maniera non irreparabile, il che pensiamo non sarà un grosso problema per il ricco appassionato di supercar. Tuttavia da vero appassionato avrebbe dovuto prendere più confidenza con il mezzo, se è vero come sostiene l’uomo che l’incidente è stato causato dalla sua poca dimestichezza con la vettura. Un’argomentazione ritenuta credibile dalla polizia che non sta indagando sull’incidente, annoverandolo come pura e semplice fatalità. Speriamo solo che l’uomo prima di ritornare a guidare il suo bolide tenga un corso privato di guida sicura…

ARTICOLI CORRELATI