Mini ritorna a correre i rally

BMW ha ufficializzato il ritorno della Mini nelle competizioni rallistiche dal 2011

In tempo di crisi e di abbandoni delle case dalle corse sportive, questa è senza dubbio una bella notizia: la Mini nel 2011 tornerà a correre nel circuito internazionale di rally (WRC) in alcune tappe selezionate, mentre dal 2012 parteciperà a tutte le gare in calendario, in un progetto sportivo della durata di 3-4 anni.
Questi sono i primi passi ufficiali del ritorno della Mini ad alti livelli nelle gare di rally, dopo le tre vittore dal 1967, quando vinse il rally di Montecarlo, dei 1000 Laghi e dell’Acropolis.

Com’è logico aspettarsi, e all’interno della strategia di posizionamento del prodotto, sarà la Mini Countryman WRC sviluppata dalla inglese Prodrive l’auto che sfreccierà nelle strade dei più importanti rally mondiali.
La tecnica è di sicuro interesse: il motore sarà un quattro cilindri turbo da 1,6 litri di cilindrata creato dalla divisione sportiva di BMW.
La Mini Countryman WRC dovrà rispettare le nuove norme della FIA che, in un’ottica di riduzione dei costi (l’obiettivo è il meno 25%) ha permesso l’uso dei motori turbo da 1600 cc e una trazione integrale combinata a un maggior utilizzo della tecnologia.
I primi test per la Mini sono pianificati per questo autunno.

Ma chi saranno i driver che porteranno al ritorno la Mini? Si vocifera che siano il finlandese campione del mondo Marcus Gronholm e il norvegese Mads Ostberg.

Per BMW, questa è l’ennesima dimostrazione del carattere sportivo del marchio (e dell’auto) Mini, testato anche durante numerose occasioni in diverse nazioni grazie al Mini Challenge.
Per Ian Robertson, membro del CDA di BMW AG, “Mini Countryman sarà una vettura competitiva per affrontare un campionato mondiale di rally e Prodrive è un partner forte con una grande esperienza”.
David Richards, presidente di Prodrive, è molto eccitato da questo programma ed è sicuro che Mini entrerà subito nel cuore degli appassionati di rally.
“Inoltre, Mini è adorata in tutto il mondo dai nostri fan tanto che abbiamo già moltissime conferme d’ordine dai team clienti per la nuova mini rally la cui consegna è prevista per l’inizio della stagione 2011.”

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
TUTTO SU Mini Countryman
RUOTE IN RETE