Nuova Mitsubishi Colt

Debutto al Salone di Ginevra 2011 per la Mitsubishi Concept Global Small, chiamata a sostituire la piccola Colt in suolo europeo e la mitsubishi Mirage nel resto del mondo

Nuovo corso nel design Mitsubishi: presso il Salone di Ginevra 2011, in programma dall’1 al 13 marzo presso il centro fiere e congressi Geneva Palexpo (apertura al pubblico il 3 marzo), abbiamo visto la concept che darà origine alla nuova Colt, la Mitsubishi Concept Global Small, disponibile per il pubblico anche al Motor Show 2011.

Battezzata con pragmatismo tipicamente giapponese, questa vettura inedita è caratterizzata da un from factor che strizza l’occhio alle monovolume, al fine di massimizzare lo spazio interno rispetto alle dimensioni esterne. Il prototipo è stato realizzato all’insegna dei criteri di compattezza, basso consumo di carburante ed emissioni di CO2 che superano di poco i 90g/km, grazie ad accorgimenti speciali come l’utilizzo del meccanismo Idle Stop; il motore compatto da 1000 a 1200 cc equipaggiato con sistema di frenata rigenerativa; ridistribuzione del peso dei componenti più complessi; attrito ridotto nel motore, CVT, freni e pneumatici di nuova generazione e una linea affusolata che riduce sensibilmente la resistenza aerodinamica.

Il look non è privo di una certa personalità, soprattutto in coda, dove troviamo un aspetto grintoso ed attuale. Grazie a sedili di nuova concezione, estremamente sottili ma confortevoli, ed al passo estremamente lungo, questa Mitsubishi è in grado di ospitare comodamente cinque persone adulte. La versione di produzione forse conserverà il nome Mitsubishi Colt.

Il modello Mitsubishi Concept Global Small è il prototipo della vettura compatta che entrerà in produzione a marzo 2012, nel terzo stabilimento Mitsubishi Motors Corporation, il nuovo complesso realizzato in Thailandia.

ARTICOLI CORRELATI