Nuova Toyota Yaris 2009

Leggero ma riuscito facelift per l’apprezzata citycar giapponese che si potrà toccare con mano nell'open weekend previsto per il 7 e l'8 febbraio. Prezzi da 11mila euro

Nuova Toyota Yaris 2009. Il celebre ‘piccolo genio’ di casa Toyota è una delle vetture più apprezzate e vendute d’Europa: il nostro paese non fa eccezione, anzi. La Yaris è infatti nella top 3 delle vetture più vendute in Italia, grazie a un mix vincente composto da ottima qualità generale, prezzi aggressivi e una spiccata personalità. Nonostante ciò la concorrenza sempre più aggressiva da parte dei costruttori europei, giapponesi e coreani costringe a frequenti aggiornamenti, atti a mantenere fresca ed attuale l’immagine della Nuova Toyota Yaris. Per quanto riguarda l’estetica della Yaris, rivale di auto come la Fiat Grande Punto o la Renault Clio, le modifiche apportate la rendono ancora più competitiva. Un leggero lifting interessa soprattutto il muso della vettura. La calandra è stata ridotta nelle dimensioni e resa più discreta. Il paraurti di nuovo disegno integra nuove nicchie per i fari fendinebbia. Le novità più importanti riguardano però le motorizzazioni. Accanto al 3 cilindri 1000 da 69 CV, il Diesel 1.4 continuerà ad avere 90 CV e avrà una curva di coppia più favorevole. Verrà poi proposto un inedito 1.3 Optimal Drive, un 4 cilindri che eroga 90 Cv di potenza abbinato ad un rapporto esclusivo a 6 marce per favorire ripresa e maggior comodità anche in autostrada. E’ stato poi introdotto il sistema di accensione Start&Stop. Prestazioni differenti e migliori quindi sia per l’aumento di cilindrata, che arriva a 1329cc, sia per l’erogazione pari a 132 Nm a 3800 giri/min. Altro dato importante è rappresentato dai prezzi: si parte da 11mila euro per il 1.0 3 porte e 11.600 per la 5 porte, fino ai 15.900 euro della versione 5 porte in allestimento Sol che monta il 1.4 D-4D DPF.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE