Kangoo

Renault Kangoo

VOTO 2/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Kangoo

Renault Kangoo è una versatile ed agile multispazio, caratterizzata da un abitacolo funzionale, disponibile anche nella versione 7 posti.

STORIA DEL MODELLO

Renault Kangoo è una vettura multispazio prodotta a partire dal 1997 per sostituire Renault Express, veicolo commerciale degli anni Ottanta e Novanta, e contrastare il successo delle Peugeot Ranch e Citroën Berlingo. La prima serie ha un design simpatico, con gruppi ottici arrotondati che richiamano quelli di Renault Twingo. Il bagagliaio (o piano di carico nella versione furgonata) è accessibile tramite un ampio portellone in due parti o, a scelta, in una, ad apertura verticale. Come sulle concorrenti francesi, la porta posteriore scorrevole è solo una, sul lato destro. Renault Kangoo ottiene subito un buon successo di vendite e, dopo un paio di leggeri restyling, esce di produzione nel 2007. L’anno successivo viene lanciata la seconda serie, più grande dal momento che non è più realizzata sulla piattaforma di Renault Clio ma su quella di Renault Scénic. Nelle forme è sempre più simile a una vettura che a un furgone, e ciò è evidente soprattutto all’interno, con un posto guida ergonomico e molte dotazioni tra cui scegliere. Nel 2012 arriva anche Renault Grand Kangoo, a passo più lungo, che può ospitare fino a sette passeggeri, e l’anno successivo la vettura subisce un restyling marcato.

CARATTERISTICHE

In seguito all’alleanza stretta da Renault-Nissan con Daimler, nel 2013 Renault Kangoo abbandona il muso da furgoncino e viene aggiornata nel frontale, dove cambiano i fari anteriori e la calandra, costituita da una fascia nera che si allarga al centro per ospitare la “losanga”, in linea con le direttive recenti del design Renault. Anche l’abitacolo è stato rivisto e ha adottato una nuova plancia e un nuovo volante. Con questa nuova versione si può avere un divanetto anteriore a tre posti anziché i classici due sedili separati. L’abitacolo è molto ampio, luminoso e modulare, con il divano posteriore scorrevole che consente di ampliare ulteriormente il bagagliaio. Le porte scorrevoli agevolano l’accesso a chi siede dietro. Un altro esempio di modularità è costituito dalle barre sul tetto (optional) che ruotano sul tetto per trasformarsi in un comodo portapacchi.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Un po’ multispazio per il tempo libero, un po’ veicolo da lavoro e un po’ monovolume, Renault Kangoo è certamente un’auto versatile per l’utilizzo in città e anche fuori. Grazie alla carrozzeria compatta e a uno sterzo leggero, si guida con l’agilità una citycar.

ULTIMI ARTICOLI Renault Kangoo