NUOVA
USATA
Land Cruiser

Toyota Land Cruiser

VOTO 4/5 su 4 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Land Cruiser

Fuoristrada icona indiscussa del mercato a quattro ruote motrici, è il veicolo 4x4 più affidabile di sempre

STORIA DEL MODELLO

Vera e propria icona per gli amanti dei fuoristrada, Toyota Land Cruiser viene prodotta fin dal 1951, quando durante la Guerra di Corea alle case automobilistiche giapponesi viene richiesto di fornire all’esercito USA un veicolo compatto a quattro ruote motrici. Data la popolarità della Willys Jeep, Toyota decide di chiamare il prototipo Jeep BJ. Dopo due anni la vettura è pronta per la produzione, ma con il nuovo nome di Toyota Land Cruiser per motivi di copyright. A metà degli anni Cinquanta la seconda serie vede una sostanziale trasformazione da veicolo militare a comoda vettura civile. La terza generazione viene prodotta per ben 24 anni, a partire dal 1960, e rappresenta un grande successo commerciale per la casa giapponese. Negli anni Ottanta i progettisti si concentrano sul miglioramento della qualità della vita a bordo, realizzando interni più lussuosi e curati nei dettagli. Le serie si susseguono con ulteriori affinamenti tecnologici e nelle dotazioni fino alla versione del 2009, completamente rinnovata a partire dal telaio e aggiornata nel 2017.

CARATTERISTICHE

Simbolo del fuoristrada puro, Toyota Land Cruiser, dopo oltre 6 milioni e mezzo di esemplari venduti, si è adeguata ai tempi ma rimane fedele a se stessa. Nonostante il nuovo design della carrozzeria e degli interni, le dimensioni rimangono imponenti e le caratteristiche adatte ad affrontare ogni tipo di strada o di avventura: alta da terra, dotata di marce ridotte e di trazione integrale permanente, Toyota Land Cruiser è proposta oggi in versione a passo corto e tre porte o passo lungo e cinque porte (quest’ultima ha anche una terza fila di sedili ripiegabile nel bagagliaio). L’abitacolo è di impostazione classica ma ben rifinito nei dettagli e nella scelta dei materiali, oltre che nelle dotazioni. Il motore non si può scegliere: è un 2,8 litri diesel.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Soprattutto nella versione “lunga”, Toyota Land Cruiser non è certo una vettura che si trova a suo agio nel traffico urbano, ma grazie ai sensori di parcheggio presenti su tutte le versioni sa districarsi anche in città. La dotazione è completa sia in termini di sicurezza che di comfort, ma per chi ama il fuoristrada “estremo” c’è un optional (chiamato Crawl Control) che gestisce da solo motore e freni permettendo al guidatore di concentrarsi solo sullo sterzo.

ULTIMI ARTICOLI Toyota Land Cruiser