Volkswagen Maggiolino Herbie, in vendita l’esemplare dei film

L'insetto più famoso del mondo automobilistico, il Volkswagen Maggiolino Herbie, è stato venduto all'asta di New York per $86,250.

Herbie, il Maggiolino più amato nel mondo del cinema ha totalizzato ben 81,488.31 euro all’asta svoltasi alla Dream Factory a New York. Nato in casa Volkswagen nel 1963, questo Käfer Gruppo D è diventato una vera star di Hollywood, facendosi conoscere al pubblico per le interpretazioni da protagonista nei film Herbie Rides Again e in Herbie va a Monte Carlo.

Il Maggiolino Herbie, dopo l’iniziale vendita, scomparve dal mercato per ricomparire in un garage della calda Florida, un po’ invecchiato. Grazie ad un attenta opera di restauro, questo capostipite della casa tedesca si è rimesso su strada. È l’unica automobile al Mondo ad aver avuto il privilegio di imprimere sul cemento del Grauman’s Chinese Theater ad Hollywood, le sue impronte o meglio, la sua ruota. Il segreto su come Herbie prendesse vita e si muovessi autonomamente è ora stato svelato, durante la sua opera di remake vennero installati, sui sedili posteriori, doppi comandi che permettevano al vero pilota di non essere visto.

Nel 2014 un “coleottero” fu venduto a 55.200 dollari su e-bay, l’attuale acquirente vista la recente valutazione di mercato, ha fatto un vero e proprio affare. Si potrebbe considerare Herbie la prima vettura self drive o l’unica dotata magicamente di anima propria.

ARTICOLI CORRELATI