Audi A3 Cabrio

Una rivale per la Serie 1 di BMW, con eccellenti motori turbo ed un prezzo d'attacco di 31.200 euro

Audi A3 Cabrio. Sportiva, elegante, passionale: questa è l’essenza della A3 Cabriolet. Dotata di una capote classica in stoffa, la A3 Cabriolet affascina per l’eleganza armoniosa delle linee e la sportività in stile coupé. Il soft top, molto leggero si apre in soli 9 secondi mediante un sistema idraulico e ha un ingombro molto ridotto quando ripiegato. La capote è disponibile in due versioni: una versione semiautomatica e una versione completamente automatica e particolarmente insonorizzata. La struttura della carrozzeria è composta da un’alta percentuale di acciai ad alta e altissima resistenza lavorati a caldo e da una serie di rinforzi che assicurano la massima rigidità e sicurezza antiurto. Nell’abitacolo l’ormai proverbiale qualità delle finiture, il design accattivante e l’ergonomia esemplare concorrono a creare una particolare atmosfera di eleganza sportiva. Eccellente anche la spaziosità sia per i quattro occupanti, sia per i bagagli: ribaltando gli schienali dei sedili posteriori il volume del vano bagagli aumenta da 260 a 674 litri, sia a capote aperta, che a capote chiusa. La A3 Cabriolet è disponibile con quattro motorizzazioni, due benzina e due TDI, che conciliano potenza ed efficienza. Tutti i motori sono a iniezione diretta con sovralimentazione Turbo. La gamma di potenza va da 105 a 200 cavalli. Come optional è disponibile l’innovativo cambio a doppia frizione S tronic. Offerta negli allestimenti Attraction e Ambition, entrambi molto ricchi, il nuovo modello coniuga l’impeccabile qualità delle finiture e dei materiali degli interni con design elegante, che sottolinea il carattere prestigioso della nuova Cabriolet. Volkswagen Group Italia ci fornisce le motorizzazioni e i prezzi di questa elegante proposta: al debutto commerciale il prossimo aprile saranno disponibili le motorizzazioni 1.8 TFSI da 160 CV al prezzo di 32.000 euro, il 2.0 TFSI da 200 CV ad un prezzo d’attacco di 36.150 euro con tanto di cambio S-tronic di serie e il 1.9 TDI da 105 CV per il quale sarà necessario un assegno di 31.200 euro. In futuro saranno presentate anche le motorizzazioni 1.8 TFSI con cambio S-Tronic, il 2.0 TFSI con cambio manuale a 6 marce e l’eccellente 2.0 TDI common-rail da 140 CV, sia con cambio manuale che con cambio S-Tronic.

ARTICOLI CORRELATI