Chevrolet Colorado

Dopo essere stato presentato a Francoforte, ecco in arrivo il pick-up Chevrolet Colorado, in uscita dapprima in Thailandia e poi nel resto del mondo

Il pick-up Chevrolet Colorado fa la sua entrata ufficiale nei mercati del mondo grazie alla imminente commercializzazione in Thailandia, seguita a breve (presumibilmente inizio 2012) dall’entrata in tutti gli altri mercati mondiali, soprattutto quello americano e quello europeo.
Il Colorado è stato presentato nella sua forma definitiva lo scorso settembre al Salone dell’Auto di Francoforte dopo essere stato completamente rinnovato rispetto ai modelli che lo hanno preceduto, un investimento questo che ha richiesto ben 2 miliardi di dollari. In precedenza era stato portato anche in altri saloni nel corso del 2011, tra cui Buenos Aires.

Chevrolet Colorado verrà offerto in varie combinazioni di allestimento e carrozzeria, leggermente differenti tra loro in base al mercato di destinazione. Al momento di preciso sappiamo che le versioni disponibili sono sia 2WD che 4WD con propulsori diesel da 2,5 litri 150 CV oppure 2,8 litri da 180 CV. I cambi disponibili saranno il manuale a 5 rapporti e l’automatico a 6 velocità, entrambi abbinabili a controllo elettronico e trazione integrale, oltre alla classica dotazione di ESP, ABS, controllo di trazione ed airbag.
Probabilmente gli allestimenti destinati ai mercati europei saranno più ricchi rispetto a quelli destinati ai mercati asiatici e del sud america, viste anche le norme sulla sicurezza che sono decisamente più restrittive.

ARTICOLI CORRELATI