Chrysler Pacifica

Non fatevi ingannare dal nome, visto che la futura “sports tourer” vanta prestazioni brillanti ed il look non è affatto minimalista. In vendita dal 2003.

Chrysler Pacifica. Presentata al New York International Auto Show, “Pacifica” ambisce a ridefinire la categoria dei SUV, allo stesso modo in cui Chrysler PT Cruiser ha rivoluzionato il mercato delle vetture compatte. Dotata di una comoda pedana per salire e scendere, di sedili da vettura di prima classe, di un sistema di navigazione all’interno del quadro strumenti e di un portellone ad apertura elettrica, “Pacifica” offre una nuova alternativa nel mercato delle auto di lusso, andando a disturbare assai da vicino la propria “cugina” Mercedes Classe “M”.

La produzione partirà all’inizio del 2003, presso lo stabilimento di Windsor nell’Ontario, con l’utilizzo del collaudato motore da 3,5 litri, 24 valvole V6, ampiamente testato sul Chrysler 300M. La trasmissione proposta per l’America sarà automatica a quattro marce con trazione integrale permanente abbinata a sospensioni, anteriori e posteriori, indipendenti.
Gli interni sono curati, i sedili ospitano fino a sei passeggeri, nella prima e seconda fila sono rifiniti in pelle e riscaldabili, con dieci possibilità di regolazione elettrica del sedile di guida. E’ fornita di tettuccio apribile elettrico e controllo automatico della temperatura “dual-zone” con filtro antiodore/antipolvere.
La nuova Chrysler è dotata di airbag laterali per le tre file di sedili, sistema di controllo di pressione delle gomme, fari anteriori HID, pedali regolabili, sistema di allarme. Stilisticamente più felice frontalmente che nella coda, “Pacifica” vanta misure importanti superando i 5 metri di lunghezza per una larghezza di 2 metri ed un’altezza assai prossima al metro e settanta.
Le sospensioni anteriori sono di tipo MacPherson, mentre quelle posteriori sono Multi-link. Le ruote montano cerchi in lega da 17 pollici con pneumatici 235/65R17. Non ci resta che aspettarla e verificare se, oltre che negli USA, potrà avere un futuro anche in Europa dove le tedesche non scherzano con un poker formato da: BMW X5, Mercedes Classe M, Porsche Cayenne e VW Tuareg, per non parlare della Volvo XC 90 e della Lexus RX 300!

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Chrysler PT Cruiser
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV