Debutto ufficiale in USA per la Fiat 500 Abarth

In concomitanza con il Salone dell'auto di Los Angeles, debutta la Fiat 500 Abarth con specifiche USA. Per lei 162 cavalli ed una ricca dotazione di optional

La Fiat 500 Abarth sbarca in USA
Il Salone dell’Auto di Los Angeles 2011 tiene a battesimo la Fiat 500 Abarth con specifiche americane. Caratterizzata da un alto livello di finitura e una notevole cura del dettaglio, l’Abarth 500 è un’autentica portabandiera del made in Italy, oggetto del desiderio su cui Fiat conta molto per scalare le classifiche di vendita USA. La Fiat 500 Abarth intende infatti percorrere la strada intrapresa da Mini Copper, Mini Cooper S e Mini John Cooper Works, amatissime dal pubblico d’oltre oceano. Nei primi mesi del 2012 la Fiat 500 Abarth arriverà nelle concessionarie della casa ospitata in appositi corner allestiti con grande attenzione alla personalità sportiva e dinamica del brand Abarth.

162 cavalli per la 500 Abarth a stelle e strisce
La Fiat 500 Abarth punta in USA ad un’immagine esclusiva: una sorta di gran turismo in miniatura votata al puro piacere di guida ed a far scattare la scintilla del desiderio. Il motore scelto è l’ultima evoluzione del valido 1.4 litri MultiAir, forte di ben 162 cavalli. Si tratta di 2 cavalli in più rispetto alla più potente Abarth 500 disponibile in Italia, ovvero la “Esseesse” da 160 cavalli. Il cambio della Fiat 500 Abarth USA è manuale, ma in seguito dovrebbe essere disponibile in opzione l’efficace automatico sequenziale dell’Abarth 500C.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI