DR1 elettrica

Presso il Motor Show di Bologna la casa molisana presenta un'anteprima mondiale, la DR1 Electric: si annuncia come la vettura ad emissioni zero più economica del mercato

Prima mondiale al Motor Show di Bologna per la DR1 Electric, che arriva ad un anno esatto dal lancio commerciale della citycar DR facendo un altro importante passo nel segno dell’ecologia. Il prototipo prevede uno sviluppo futuro tale da rendere “accessibile” anche l’elettrico. La DR1 Electric sarà infatti l’auto elettrica più economica del mercato: ecologia, low price e come sempre massima dotazione di serie.

La DR1 Electric esposta nello stand DR presso il Motor Show fa bella mostra di sè con il cofano aperto, consentendo di ammirare il suo propulsore elettrico.Ad affiancare le due anteprime, numerose novità. La DR1 sarà presentata anche nelle versioni, Ambassador, SW, 1.3 con il nuovo cambio robotizzato, con una nuova motorizzazione 1.1 e nel particolare allestimento Challange. La DR1 Amabassador, dotata del 1.3 benzina e di tutti gli optional, è l’auto oggetto della campagna commerciale che, partita di recente, sta riscuotendo un grande successo: 1000 auto caratterizzate da una particolare livrea attraverso la quale i clienti diventano ambasciatori DR on the road.
La DR1 SW sarà presentata al pubblico italiano. Versione wagon della city car, monta un motore 1.1 da 67 Cv oltre a vantare nuovo cambio robotizzato/automatico abbinato al motore 1.3. Tutto disponibile da marzo 2011. IL DNA sportivo della DR si incarnerà nella DR1 Challenge, versione preparata esclusivamente per le competizioni, con assetto e freni ad hoc, roll-bar, punti cintura e tutto il resto che renderà la piccola di casa incredibilmente “aggressiva”.

ARTICOLI CORRELATI