Fiat 500 Abarth spot tv per il Superbowl 2012

Ecco il video, sexy e divertente, dello spot trasmesso da Fiat USA durante la finale tra New York Giants e New England Patriots

Fiat 500 Abarth tra Madonna, i Giants ed i Patriots al 46° Superbowl
Il Superbowl è la finale del campionato di football americano, la famosa NFL. Si tratta di un evento non solo sportivo, ma anche e soprattutto mediatico. Milioni di televisioni infatti sono collegate e trasmettono la partita in tutto il mondo.
Enorme quindi il bacino d’utenza e la visibilità per uno spot durante il Superbowl e per questo ogni secondo di spazio commerciale è venduto a peso d’oro. Immaginatevi quindi quanto possa costare uno spot durante la finale.
Quest’anno si è giocata l’edizione nr. 46 del Superbowl, di fronte i New York Giants e New England Patriots (per la cronaca, vittoria ai NY Giants con il punteggio finale di 21 – 17 grazie ad un touch down nel minuto finale).
Si è parlato anche italiano durante il Superbowl. Infatti, oltre ai giocatori in campo ed a Madonna che ha cantato durante l’intervallo, una protagonista indiscussa è stata la Fiat 500 Abarth.
Fiat USA ha colto l’occasionissima per trasmettere lo spot della sportiva citycar durante il 46° Superbowl nei mega schermi del Lucas Oil Stadium di Indianapolis (ed in qualche decina di milioni di televisioni).
Uno spot divertente e sexy girato a News York ed in italiano, con la 500 Abarth impersonificata da una bellissima e provocante ragazza mediterranea. Di sicuro non è passato inosservato, come potete vedere voi stessi qui sotto.
Il costo totale dello spot? Stando alle ultime quotazioni, per far vedere 30 secondi durante il Superbowl, il costo è di circa 3,5 milioni di dollari.

Non solo Fiat 500 Abarth al 46° Superbowl
Ma la Fiat 500 Abarth non è stata l’unica vettura presente alla finale tra i New York Giants e New England Patriots. Infatti, tra i vari spot trasmessi segnaliamo anche gli spot tv di Hyundai Genesis, Audi S7, Lexus GS, Toyota Camry, ben cinque della Chevrolet (uno della Camaro), Volkswagen, Honda CR-V, Acura NSX e anche quello della Kia Optima con la modella brasiliana Adriana Lima.
Oltre alla cassa di risonanza del momento, c’è da contare poi quella che continua su internet. Per esempio, lo spot di Volkswagen durante l’edizione 2011 del Superbowl è stato cliccato più di 50 milioni di volte.

ARTICOLI CORRELATI