Fiat 500L Beats Edition

Fiat ha diramato in via ufficiale le informazioni e le immagini riguardanti la nuova Fiat 500L Beats Edition, una serie speciale disponibile in quattro diverse motorizzazioni: i benzina 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV e 1.4 16V T-Jet da 120 CV ed i Diesel 1.6 Multijet II da 105 e 120 cavalli

Viene presentata ufficialmente la Fiat 500L Beats Edition, una nuova serie speciale la cui caratteristica principale è un rivoluzionario impianto audio studiato da alcuni “big” della musica internazionale. Tra questi citiamo il produttore statunitense Dr. Dre, il presidente della Interscope Geffen A&M Records ed il produttore discografico Jimmy Iovine, che hanno collaborato con gli ingegneri di Fiat Group. La Fiat 500L Beats Edition è ordinabile già a partire da questa settimana negli showroom italiani ed in un secondo momento nel resto d’Europa.

La Fiat 500L Beats Edition è disponibile in quattro diverse motorizzazioni: i benzina 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV e 1.4 16V T-Jet da 120 CV ed i Diesel 1.6 Multijet II da 105 e 120 cavalli. Tutte le quattro motorizzazioni sono abbinate alla trasmissione manuale a sei rapporti. Esteticamente invece la Fiat 500L Beats Edition si distingue per la livrea bicolore grigio/nero, con vernice lucida o opaca impreziosita al tempo stesso da elementi rossi e cromo-satinati. Il look è giovanile e moderno, così come lo sono gli interni contraddistinti dall’ambiente “total black” e dagli inediti rivestimenti in ecopelle e tessuto, neri con cuciture rosse.

Le novità riguardanti la Fiat 500L non finiscono qua, dato che la gamma si arricchisce di due inedite motorizzazioni capaci di 120 CV: il turbodiesel 1.6 Multijet II e il benzina 1.4 T-Jet. Il turbodiesel 1.6 vanta una coppia massima di 320 Nm ed una velocità massima di 189 km/h, con scatto da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi ed un consumo medio di carburante di 4,6 l/100 km. Il 1.4 benzina invece tocca sempre i 189 km/h ma accelera da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi, con un consumo medio pari a 6,9 l/100 km.

ARTICOLI CORRELATI