Fiat Barchetta restyling

Gli anni passano ma è sempre più bella ed attraente.

Fiat Barchetta restyling. Arriva l’estate e con lei una nuova edizione della Fiat Barchetta. Una vero e proprio simbolo delle spider “made in Italy”, da sempre caratterizzata da un design decisamente piacevole e personale ed un reparto tecnico sincero e divertente.
Cambiano i particolari ma non la sostanza In vendita a partire dalla metà di luglio, l’accattivante spider Fiat cambia lo stile, sia all’esterno sia all’interno, mentre restano invariate quelle doti di fondo apprezzate dal pubblico. Ad iniziare dalle ottime prestazioni del 1.8 16v da 130 CV con variatore di fase: 200 km/h di velocità massima e 8,9 secondi per passare da 0 a 100 km/h.
Inconfondibilmente Barchetta La linea è sempre molto originale, con in più alcuni particolari di grande effetto. Il frontale, ad esempio, è dominato da un’inedita griglia anteriore, una “bocca” nera orizzontale di grandi dimensioni, che conferisce a “Barchetta” maggiore aggressività stilistica. Impressione rafforzata anche dal terminale di scarico maggiorato, dai nuovi paraurti caratterizzati da un design più moderno e dai fendinebbia, di serie sull’intera gamma.
Se all’esterno, quindi, i nuovi particolari sottolineano la dinamicità del design e le linee sportive del modello, all’interno la vettura permette di rivivere le emozioni dell’autentica guida sportiva, senza compromessi e senza incertezze, che si trasforma in un’esperienza di assoluta libertà. Merito anche della ricca dotazione di sicurezza, completa di ABS, airbag e fendinebbia, e un sofisticato impianto Hi-Fi, che comprende autoradio RDS/EON, lettore sia per CD musicali sia per file in formato MP3, antenna elettrica, 4 altoparlanti e doppio subwoofer da 80 Watt. Questi ultimi, sistemati dietro i sedili, assicurano una riproduzione ottimale anche a vettura scoperta.
Inoltre, l’elegante spider propone alcuni particolari in color “titanio”: dalla consolle centrale al quadro strumenti, dalle bocchette dell’aria alle leve apriporta. Inediti, poi, i tessuti dei sedili e dei pannelli delle porte ed il rivestimento della plancia.
Si può avere su misura Ogni cliente ha la possibilità di personalizzare la propria vettura sia nell’allestimento interno con i rivestimenti di pelle, sia in quello esterno, scegliendo tra cerchi in lega da 16″ e da 15″, disponibili in due stili diversi, senza dimenticare la possibilità di montare un hard-top per affrontare al meglio anche il periodo più freddo.
Listino interessante La gamma della Nuova Fiat Barchetta è composta da tre versioni: Positano, Palinuro e Panarea. I prezzi chiavi in mano sono rispettivamente 18.800 euro, 20.600 euro e 21.600 euro.

ARTICOLI CORRELATI