ford – maverick

La linea del Maverick è decisamente piacevole e quindi i grado di confrontarsi ad armi pari coi vari Opel Frontiera e Nissan Terrano, vantando soluzioni meccaniche estremente interessanti che gli consentono di disimpegnarsi brillantemente anche in terreni con scarsa aderenza.

Ford Maverick. In occasione della presentazione della pick-up Ranger, i vertici di Ford Italia hanno finalmente annunciato che il Maverick sta per sbarcare anche sulla nostra Penisola con una motorizzazione 2500 turbodiesel intercooler che certamente sarà ben accolta dal mercato che mostra di prediligere sempre più le versioni a gasolio. Probabilmente il gruppo motore sarà lo tesso del Ranger e quindi i cavalli dovrebbero essere 110. Non è ancora escluso del tutto (ma sarà dura visto che

l’offerta Ford includerà anche il più grosso Explorer) l’inserimento in gamma del tremila benzina V6 da 203 CV che offrirebbe Altre foto un temperamento decisamente più brillante, trascurando doverosamente di parlare di consumi che, invece, col turbodiesel, saranno decisamente contenuti per il tipo di veicolo. La linea del Maverick è decisamente piacevole e quindi i grado di confrontarsi ad armi pari coi vari Opel Frontiera e Nissan Terrano, vantando soluzioni meccaniche estremente interessanti che gli consentono di disimpegnarsi brillantemente anche in terreni con scarsa aderenza. Il tuttoterreni Ford sarà infatti offerto sia con inserimento automatico delle quattro ruote motrici sia manuale con ripartizione sempre col rapporto 50/50.

ARTICOLI CORRELATI