USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Gamma Opel Astra, nuovi motori e tecnologia

Opel rafforza la propria pluripremiata Astra rendendola ancora più sportiva ed articolata con motori potenti e sistemi di assistenza all'avanguardia

Un design accattivante ed un abitacolo rinnovato sottolineano la sportività e l’elevato contenuto tecnico della compatta Opel Astra. Con la nuova Opel Astra Sedan, la berlina cinque porte, l’Opel Astra Sports Tourer, la coupé tre porte GTC e la sportiva Opel Astra OPC, la gamma Astra è quindi ora completa. Karl-Friedrich Stracke, CEO di Opel, ha dichiarato: “La nuova gamma Opel Astra è pronta per partire. Stiamo infatti espandendo la nostra gamma, mettendo a punto un’offerta di motori più efficienti dal design ulteriormente rinnovato e con tecnologie di assistenza innovative. In questo senso, ci impegniamo a offrire la versione più emozionale dell’ingegneria tedesca in un segmento altamente competitivo come quello delle compatte”. Questa volontà è sottolineata dai nuovi motori all’avanguardia che fin da subito e nei prossimi sei mesi incrementeranno ulteriormente l’ampia gamma delle motorizzazioni di Astra.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova gamma Astra è in grado di soddisfare molteplici richieste, passando dalla Astra con i minori consumi di sempre, la CDTI 1.7 ecoFLEX (81 kW/110 CV e 96 kW/130 CV) con emissioni di CO2 pari a soli 99 g/km (3,7 l/100 km), alla Astra diesel più potente di sempre con il nuovo motore CDTI BiTurbo da 195 CV, e alla Astra più potente della storia, la nuova Opel Astra OPC da 280 CV. Senza dimenticare il recente lancio della versione 1.4 GPL-Tech Turbo (103 kW/140 CV), avvenuto all’inizio del 2012. L’offerta di motorizzazioni della gamma Astra è quindi una delle più articolate nel segmento delle compatte. La gamma si gioverà, all’inizio del prossimo anno, dell’introduzione della nuova generazione di motori turbo benzina SIDI (Spark Ignition Direct Injection) ECOTEC da 1.600 cc di cilindrata e fino a 200 CV di potenza massima, per una unità non solo ultra-efficiente in termini di consumi ma anche molto piacevole alla guida.

La nuova Astra OPC, disponibile a breve, con il motore turbo benzina 2.0 a iniezione diretta, promette un gran divertimento al volante. Con una potenza di 206 kW/280 CV e una coppia massima di 400 Nm, Astra OPC non è solo l’Astra più potente di sempre ma anche la più veloce: la velocità massima di questa potentissima coupé è di 250 km/h, e l’accelerazione da zero a 100 km/h è di soli 6,0 secondi.
L’Astra diesel più veloce di sempre sarà disponibile a partire dal prossimo autunno: il nuovo CDTI BiTurbo 2.0 da 143 kW/195 CV con l’impressionante coppia di 400 Nm è già presente su Insignia, ma porta ora per la prima volta la sofisticata tecnologia sequenziale del motore BiTurbo nel segmento delle compatte realizzate in grandi volumi. Azionato da due turbocompressori che funzionano in sintonia, questo motore offre ottime prestazioni e bassi consumi di carburante su Astra cinque porte, Sports Tourer e GTC. Questi tre modelli garantiscono una scelta di vetture diesel ad alte prestazioni che non ha eguali nel segmento delle compatte.
Opel annuncia inoltre un miglioramento dell’unità turbo benzina 1.4 da 103 kW/140 CV. Il motore viene dotato di overboost in grado di donare temporaneamente al veicolo un ulteriore 10 per cento di coppia, passando da 200 a 220 Nm, una caratteristica molto utile per esempio in fase di sorpasso.

TUTTO SU Opel Astra
Articoli più letti
RUOTE IN RETE