USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Hyundai i20 Hybrid 2020: nuovo look e tanta tecnologia da 16.950 Euro

La Hyundai i20 Hybrid debutta quest'anno con una terza generazione più sportiva e accattivante nel design, più efficiente in termini di consumi e più "smart" in fatto di infotainment e aiuti alla guida a disposizione del conducente

E’ sul mercato dal lontano 2008 e dopo due restyling approfonditi… è giunto il momento di affrontare anche il terzo, ovviamente in tema “ibrido” per quanto riguarda le motorizzazioni: la Hyundai i20 è pronta ad esordire sul mercato italiano e lo farà con tante novità sopra e sotto il cofano, tra le quali si può notare immediatamente un design più dinamico e sportivo, l’introduzione della tecnologia ibrida per i propulsori disponibili in gamma e un livello di tecnologia a disposizione del guidatore da prima della classe. Ma andiamo con ordine…

HYUNDAI i20 HYBRID 2020: COME CAMBIA, DENTRO E FUORI

A un primo impatto si nota subito quanto la nuova Hyundai i20 Hybrid sia diversa dalla generazione precedente: secondo il paradigma stilistico “Sensuous Sportiness” promosso dal marchio coreano, il look di questa vettura è stato reso più dinamico, sportivo e complessivamente più accattivante alla vista, grazie innanzitutto a una revisione completa delle proporzioni della carrozzeria. La i20 è cresciuta in larghezza (+30mm), in lunghezza (+5mm) e anche nel passo (+10mm), il che contribuisce a rendere migliore la vita a bordo dei passeggeri (nonostante il tettuccio più basso di 24 mm) così come le operazioni di carico, per via di un bagagliaio ingrandito fino a 351 Litri.

La sua indole di sportività, inoltre, è enfatizzata da un anteriore ridisegnato nella griglia e nel paraurti, che assieme ai cerchi in lega da 17 pollici dona un look particolarmente affusolato se la si guarda lateralmente; al posteriore, invece, spicca il design dei gruppi ottici a sviluppo orizzontale, che si connettono perfettamente al lunotto in vetro.

Passando agli interni, la nuova Hyundai i20 Hybrid ripropone la stessa ricetta grazie a un cruscotto rialzato con pattern a linee orizzontali, avvolto da portiere realizzate con forme dai toni naturali e dalla tecnologia “ambient lighting” integrata, che regala un’interessante illuminazione notturna facendo risultare l’intero abitacolo particolarmente spazioso e vivace. I colori che lo possono caratterizzare sono due, mentre arrivano a dieci le tinte di carrozzeria a cui si aggiunge il tettuccio in Phantom Black.

Nuova Hyundai i20 Hybrid 2020

HYUNDAI i20 HYBRID 2020: CONNETTIVITA’ AL TOP

Rimanendo nell’abitacolo, l’altra grande novità della Hyundai i20 Hybrid 2020 è rappresentata dal completissimo pacchetto tecnologico messo a disposizione del guidatore: il cruscotto è digitalizzato con uno schermo da 10,25”, lo stesso di quello dedicato al sistema infotainment posizionato al suo fianco che integra la funzionalità split-screen per il multitasking e la tecnologia Hyundai Bluelink.

Questa propone un’estesa gamma di servizi (anche di gestione della vettura da remoto) grazie alla sottoscrizione di un abbonamento gratuito per i primi cinque anni, che va a completare la compatibilità con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto offerti in modalità wireless alla pari della dock station per la prima fila di sedili necessaria per la ricarica induttiva degli smartphone. In aggiunta, il marchio coreano ha incluso anche il sistema audio premium Bose con otto altoparlanti, capace di regalare una qualità audio senza precedenti.

Per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, Hyundai ha dotato la nuova i20 Hybrid con le tecnologie più avanzate del pacchetto Hyundai SmartSense: tra queste bisogna menzionare il Navigation-based Smart Cruise Control (NSCC), l’Intelligent Speed Limit Assist (ISLA), il Lane Keeping Assist (LKA), il Blind-spot Collision-avoidance Assist (BCA), il Parking Collision-Avoidance Assist – Reverse (PCA-R) e l’Avviso di Ripartenza (LDVA).

Nuova Hyundai i20 Hybrid 2020

HYUNDAI i20 HYBRID 2020: MILD-HYBRID E BATTERIA A 48 VOLT

Passiamo alle motorizzazioni: la nuova Hyundai i20 arriva in Italia anche in versione Hybrid, resa disponibile con due differenti propulsori e tre tipologie di trasmissioni. Il più potente (e interessante) è l’1.0 T-GDi turbo-benzina da 100 cavalli associato a un motore elettrico con tecnologia mild-hybrid e batteria da 48V, capace di contenere fino al 4% i consumi complessivi della vettura in ordine di marcia. Quest’unità può essere equipaggiata con il cambio automatico a doppia frizione a 7 marce (7DCT) oppure con quello intelligente iMT a sei rapporti, che va a scollegare il propulsore ogni qualvolta il guidatore rilascia il pedale dell’acceleratore.

In questo modo la i20 Hybrid entra in modalità “coasting”, cioè procede veleggiando per inerzia a tutto vantaggio del risparmio di carburante. La seconda motorizzazione disponibile per l’Italia è il più piccolo 1.2 MPi a quattro cilindri da 84 cavalli abbinato al semplicissimo cambio manuale a cinque rapporti, che comunque può fregiarsi della tecnologia Idle Stop and Go capace di ridurre significativamente i valori di CO2 immessi nell’aria.

Nuova Hyundai i20 Hybrid 2020

HYUNDAI i20 HYBRID 2020: ALLESTIMENTI E PREZZI

Ora parliamo di allestimenti e di prezzi al pubblico: la nuova Hyundai i20 Hybrid attacca a listino da 16.950 Euro nell’allestimento di base Connectline e motore 1.2 MPi da 84 cavalli, che salgono a 19.150 Euro nel caso in cui si opti per l’unità turbo-benzina più potente: abbinato al cambio manuale intelligente iMT a sei marce, questo allestimento verrà offerto anche in rate mensili da 149 Euro con un anticipo di 5.850 Euro grazie al finanziamento Hyundai i-Plus, che prevede inoltre la permuta e la rottamazione dell’usato e la possibilità, dopo quattro anni, di tenere la vettura acquistata, restituirla o sostituirla con un altro modello.

Nell’ottica del lancio in Italia l’allestimento Connectline includerà anche l’Exterior Pack con fari Full LED, fendinebbia anteriori e vetri posteriori oscurati, il quale completerà un pacchetto già parecchio corposo formato da cerchi in lega da 16”, quadro strumenti digitale da 10,25”, sistema infotainment con display da 8” completo di retrocamera e connettività wireless Apple CarPlay e Android Auto. In alternativa è possibile optare per l’allestimento Bose, che incrementa il display del sistema multimediale (con navigatore) fino a 10,25” aggiungendo la tecnologia Bluelink, gli interni premium bicolore, l’ambient lighting per l’abitacolo e il Premium Sound System a otto canali con subwoofer e amplificatore esterno. Il prezzo? Sale a 19.200 Euro per il motore da 84 cavalli e a 21.400 Euro per quello da 100 CV, che nel caso sia equipaggiato con il cambio automatico a sette rapporti punta a 22.600 Euro.

Nuova Hyundai i20 Hybrid 2020

TAGS:
TUTTO SU Hyundai i20
Articoli più letti
RUOTE IN RETE