Kia GT4 Stinger

Kia presenta una nuova concept al Salone di New York 2014, la Kia GT4 Stinger. Auto sportiva 2+2 posti con trazione posteriore, monta un inedito quattro cilindri 2 litri turbo a iniezione diretta T-GDI da 315 CV

Kia presenta una nuova concept. Al Salone di New York 2014 la Kia GT4 Stinger, auto sportiva con abitacolo 2+2 posti a trazione posteriore, è stata tra le protagoniste grazie alle sue prestazioni straordinarie e alle eccellenti caratteristiche tecniche, oltre che al suo gradevole design.

 

Il design della nuova concept

La Kia GT4 Stinger ha linee pulite che allo stesso tempo le donano un carattere aggressivo. L’ultima versione della caratteristica griglia di Kia si trova molto vicino all’asfalto, in modo da consentire un maggiore raffreddamento del motore. La griglia è circondata da un profilo bianco e da un inserto multistrato nero satinato, un tema che si ripete in tutta l’auto. Su entrambi i lati della griglia sono posti i fari a LED mentre il sistema di raffreddamento dei freni anteriori inserito nel paraurti fornisce un aspetto pulito e armonioso. Uno splitter in fibra di carbonio montato sotto il paraurti aggiunge down force all’auto ad alte velocità per mantenere gli pneumatici anteriori della GT4 Stinger ben piantati sull’asfalto.

Il motore della GT4 Stinger
Sotto il cofano della GT4 Stinger è stato montato un inedito sviluppo del 2.0 litri quattro cilindri turbo a iniezione diretta (T-GDI) della potenza massima di 315 CV. Questa potenza è scaricata sull’asfalto attraverso un cambio manuale a 6 marce collegato alle ruote posteriori, che montano pneumatici 275/35R-20 Pirelli P-Zero performance. Sotto i paraurti anteriori trovano posto i P-Zero performance 235/35R-20 che assicurando l’aderenza in curva.

Gli pneumatici montano grandi cerchi in alluminio da 20 pollici con inserti in carbonio per aumentare la rigidità e ridurre il peso. All’interno delle massicce ruote, si trovano i freni Brembo Gran Turismo con dischi in materiale composito da 15” e pinze a quattro pistoncini, dotati di notevole forza frenante mentre sotto la carrozzeria, con colorazione Ignition Yellow, si trovano le sospensioni a quadrilatero.

ARTICOLI CORRELATI